Iscriviti

HTC Desire 19s: nuovo entry level con buone connettività e multimedia

Per non perdere l'appuntamento con la ripresa, HTC ha annunciato in patria un nuovo smartphone entry level, l'HTC Desire 19s che, pur economico, comprende una scheda tecnica piuttosto completa in ambito connettività e multimedialità.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 14 novembre 2019, alle ore 17:07

Mi piace
6
0
HTC Desire 19s: nuovo entry level con buone connettività e multimedia

Nonostante l’ultimo trimestre finanziario non sia andato propriamente bene, a Luglio la taiwanese HTC aveva dato simili segnali di ripresa, anche grazie al varo di smartphone apprezzati, come nel caso dell’HTC Desire 19+ del quale, per riprendere il filo della rinascita, quindi, è stato annunciato in patria proprio la versione downgraded, in veste di HTC Desire 19s

L’ultimo arrivato (156.2 x 74.,8 x 8.47 mm, per 170 grammi) presenta un telaio con retro bitonale, in stile Pixel, disponibile nelle nuance alternative Yashi Black o Free Blue, sul quale campeggia tanto lo scanner biometrico per le impronte digitali quanto, incolonnata a sinistra, sopra un Flash LED dual tone, una tripla fotocamera: quest’ultima comprende un sensore standard da 13 (f/1.85, messa a fuoco con rilevamento fasico), uno grandangolare da 5 (f/2.2), e uno per la profondità, sempre da 5 (f/2.2) megapixel. 

Davanti, invece, la selfiecamera, da 16 (f/2.0) megapixel, alloggia in un avvallamento a lacrima/goccia, sopra il display LCD IPS da 6.2 pollici, con risoluzione HD Plus: al di sotto di quest’ultimo opera il processore octacore (2.3 GHz) MediaTek MT6762 che, messo in tandem con la GPU PowerVR GE8320, trae beneficio dai 3 GB di RAM, sufficienti per il multitasking, e dai 32 GB di storage, ampliabili con una schedina di memoria. 

Praticamente nulla manca al roster delle connettività previsto per l’HTC Desire 19s, il cui Dual nanoSIM beneficia del 4G, vista la presenza di Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0 (codec A2DP), GPS (A-GPS, BDS, Glonass), jack da 3.5 mm, NFC per i pagamenti contactless, e microUSB Type-C per la ricarica, a 10W, della batteria, ammontante a 3.850 mAh di capienza energetica. 

Animato dall’interfaccia HTC Sense UI, su base Android Pie, HTC Desire 19s è prezzato a circa 178/180 euro, in base al cambio, tenuto conto del prezzo disposto nella Cina nazionalista, pari a esattamente 5.990 dollari taiwanesi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Per quel che sembra sulla carta, HTC Desire 19s è mica male come smartphone: retro molto accattivante, e con triplice fotocamera, frontale ampio e poco dispendioso energeticamente (solo HD+), batteria adeguata, connettività complete ed aggiornate, ottima interfaccia. Forse l'unico vero difetto è rappresentato dalle memorie, davvero esigue, ma è pur vero che si tratta di un device di fascia bassa, prezzato per quel che vale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!