Iscriviti

Vivo Y20A: nuovo battery phone low cost, questa volta con processore Snapdragon

Prodotto e venduto inizialmente in India, arriva sul mercato a qualche ora di distanza dall'inizio del nuovo anno, lo smartphone Vivo Y20A, provvisto da BBK di un processore Qualcomm, lo Snapdragon 439, animato da Android 10.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 31 dicembre 2020, alle ore 20:38

Mi piace
8
0
Vivo Y20A: nuovo battery phone low cost, questa volta con processore Snapdragon

Prosegue il varo di nuovi modelli della serie Y20, col brand cinese Vivo che, dopo i modelli Y20 e Y20i, Y20 2021, ha annunciato, questa volta a favore del mercato indiano (nel quale il device è prodotto), il nuovo smartphone di fascia bassa Vivo Y20A, animato da Android 10 sotto l’interfaccia FunTouch OS 11. 

Disponibile nelle colorazioni Nebula Blue and Dawn White, il Vivo Y20A (164.41×76.32×8.41, per 192 grammi) propone, con una diagonale di 6.51 pollici, un panoramico (20:9) e leggermente curvo (2.5D) display LCD IPS “Halo iView”, quindi con notch a goccia di rugiada nel quale alloggia una selfiecamera da 8 megapixel: come nel modello visto in Malesia, lo scanner per le impronte digitali (con sblocco in 0.26 secondi) è posto sul lato. Dietro, il semaforo verticale già apprezzato nei predecessori allinea i sensori della triplice fotocamera.

Quest’ultima si compone dei sensori da 13 (f/2.2, principale, messa a fuoco fasica), 2 (macro a 4 cm, f/2.4), e 2 (profondità, f/.2.4) megapixel. Protetto dalla placca posteriore, opera il processore octacore (1.95 GHz) Snapdragon 439 affiancato dalla scheda grafica Adreno 505: la RAM (LPDDR4x) non va oltre i 3 GB, comunque sufficienti per un multi-tasking base e qualche app aperta in simultanea, mentre lo storage, ampliabile (di una non meglio quantificata dimensione), si sostanzia nella capienza di 64 GB.

La batteria del Vivo Y20A, da 5.000 mAh, garantisce sulla carta 17 ore di riproduzione video in risoluzione HD e 10 ore di gaming, sempre sotto risoluzione HD: la ricarica, passando per la porticina microUSB 2.0 (OTG), avviene a 10W. L’array delle connettività del nuovo device prevede la doppia nanoSIM, il 4G con chiamate VoLTE, il Wi-Fi n dual band, il Bluetooth 5.0, il jack da 3.5 mm con Radio FM, ed il GPS (Beidou, Glonass). 

Assemblato dallo stabilimento di Greater Noida, nello Uttar Pradesh, Vivo Y20A potrà essere acquistato al prezzo di 11.490 rupie, corrispondenti attualmente a 128 euro, a partire dal prossimo 2 Gennaio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Vivo Y20A non si differenzia poi moltissimo dagli altri modelli di Vivo Y20: l'estetica è invariata e le differenze tecniche sono davvero minimali: per quanto offerto, il prezzo sembra adeguato, anche se vedere ancora Android 10 inizia un po' a sapere di vecchio. La scelta di porre lo scanner per le impronte sul lato sembra essere, almeno in seno al produttore di BBK Electronics, un trend in continua ascesa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!