Iscriviti

Umidigi A3, smartphone entry level con sblocco facciale e doppia postcamera

Umidigi ha anticipato la presentazione ufficiale per il suo prossimo entry level, l'Umidigi A3, uno smartphone con chassis unibody metallico, doppia fotocamera posteriore, sblocco facciale bidimensionale, e batteria più che adeguata.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 27 settembre 2018, alle ore 10:09

Mi piace
7
0
Umidigi A3, smartphone entry level con sblocco facciale e doppia postcamera

Dopo gli Umidigi One ed One Pro, veri e propri top di gamma, l’omonimo produttore cinese Umidigi ha messo in listino (prima ancora della presentazione ufficiale fissata per il 28 Settembre) un nuovo modello di smartphone, l’Umidigi A3, considerato come il miglior erede dell’apprezzato Umidigi A1 Pro

Umidigi A3 ha una scocca in metallo unibody (147.2 x 70.2 x 8.5 mm, per 186 grammi) personalizzata nelle colorazioni oro e grigio spaziale, con un frontale privo di notch e somigliante a quello dei Galaxy S8, grazie anche al vetro 2.5D un po’ curvo ai lati.

La lunetta superiore propone un LED di notifica e, per il Face Unlock, una selfiecamera da 8 megapixel mentre, poco prima di quella inferiore, è posto – con un rapporto panoramico 18:9 – il display LCD IPS da 5.5 pollici con risoluzione HD+: sul retro, invece, è posto sia lo scanner circolare per le impronte digitali, che la doppia fotocamera, con Flash LED dual tone, da 12+5 megapixel (nel classico semaforo verticale in alto a sinistra). 

A spingere l’Umidig A3, assieme alla scheda grafica PowerVR GE8100, è stato messo il processore MT6739, un quadcore (1.5 GHz) MediaTek che lavora con 2 GB di memoria RAM (LPDDR3): lo storage, per la memorizzazione dei dati e del sistema operativo Android Oreo 8.1, ammonta a 16 GB (eMMC 5.1), ma può espandersi (altri 256 GB) grazie allo slot che, oltre a due SIM, accoglie anche la schedina microSD.

Le connettività di bordo, oltre al citato Dual SIM, permettono il ricorso al Wi-Fi n dual band, al Bluetooth (con A2DP), al GPS (Glonass, BeiDou, A-GPS), al 4G (cat.4 con VoLTE e banda 20 su ambedue le schedine telefoniche), al jack da 3.5 mm (con Radio FM), ed alla microUSB: quest’ultima viene usata per trasferire i dati e ricaricare la batteria, da 3.300 mAh, equipaggiata col Quick Charge (5V/1A).

Con le prevendite calendarizzate per il 20 Ottobre, l’Umidigi A3 esordirà sul mercato grazie al rivenditore Aliexpress, a 79.99 dollari, corrispondenti – al momento – a circa 68 euro nostrani.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Come si sarebbe detto una volta, "Ok, il prezzo è giusto!". Non saprei dire di meglio di questo smartphone che è certamente di fascia bassa ma, nell'esserlo, non rinuncia alla qualità: ben costruito, bello a vedersi, con qualche funzione avanzata (che non guasta), e un'autonomia che - in linea teorica - non dovrebbe deludere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!