Iscriviti

Ufficiale l’AGM H5 Pro, rugged phone con maxi batteria e super speaker con LED RGB

Non si placa l'estrosità del brand cinese AGM che ha potenziato quanto già creato ottenendo il nuovo rugged phone AGM H5 Pro con 7.000 mAh di batteria, visione notturna, e super speaker da 109 decibel.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 18 luglio 2022, alle ore 20:12

Mi piace
1
0
Ufficiale l’AGM H5 Pro, rugged phone con maxi batteria e super speaker con LED RGB

Ascolta questo articolo

Mutuando non poco il design dal precedente modello visto lo scorso Marzo, il brand cinese AGM, specialista in telefoni corazzati, ne ha annunciato la versione “maggiorata, in veste di AGM H5 Pro (in promo a 319 dollari, o circa 314 euro, per poi attestarsi a 369 dollari o pressappoco 363 euro).

Animato dal sistema operativo Android 12, lo smartphone AGM H5 Pro (176,15 x 85,5 x 23,0mm, per 360 grammi) è un tipico rugged phone con angoli rinforzati in modo da attutire gli arti delle cadute (da 1.5 metri), contribuendo al superamento dei test di resistenza militare MIL-STD-810H: ovviamente, il device può essere usato anche a bordo piscina, sotto la pioggia, e senza timore del contatto con l’acqua e i liquidi, anche ad alta temperature e pressioni, stanti le certificazioni IP68 e IP69K.

Anteriormente, risulta adottato un pannello LCD IPS da 6.52 pollici, risoluto in HD+ (1600 x 720 pixel) secondo un aspect ratio a 20:9, con 500 nits di picco come luminosità. e 1500:1 come rapporto di contrasto, poco adatto al gaming visto il basso valore di 60 Hz come refresh rate. Nel notch a goccia d’acqua, è presente una selfiecamera Sony IMX376 (f/2.2) da 20 megapixel, con obiettivo a 6 lenti. Il retro è alquanto suggestivo, anche da punto di vista del look.

Nella fattispecie, al centro, sopra il piccolo oblò per la scansione delle impronte digitali, vi è un maxi speaker circolare in grado di garantire poco meno della pressione sonora d’un motore aereonautico (120 decibel), ovvero 109 dB, attorniato da una striscia circolare di LED RGB capace di pulsare al ritmo della musica, ma utile anche in funzione di notifica (un po’ come ai tempi dell’Alcatel A5 LED). Ai lati della sezione audio in questione, sono collocati i sensori della tripla fotocamera, con Flash LED, composta da un sensore principale Samsung S5KGM2SP da 48 megapixel (f/1.79, obiettivo a 6 lenti), da un sensore Sony IXM350 da 20 megapixel per la visione notturna (f/2.2, obiettivo a 6 lenti), e da un sensore GalaxyCore GC02M da 2 megapixel per le macro (f/2.4, obiettivo a 3 lenti).

Per il processore, il costruttore ha scelto l’octacore (2.0 GHz) MediaTek Helio G85, realizzato a 12 nanometri di litografia e accoppiato alla GPU Mali-G52MC2 di ARM, da 1 GHz di clock: l’assetto mnemonico previsto contempla 8 GB di RAM e 128 GB di storage, espandibile grazie allo slot dedicato alla microSD nel carrellino che offre spazio anche alle due SIM per il 4G. Dotato di GPS, NFC, mini-jack da 3.5 mm con Radio FM, Wi-Fi ac/5, Bluetooth 5.0, il rugged phone AGM H5 Pro è provvisto di una mastodontica batteria da 7.000 mAh, caricabile rapidamente via microUSB Type-C a 15W, o a 10W mediante i pin magnetici sul retro per il contatto con l’apposita docking station

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, direi che quello in questione è meno sgraziato della maggior parte dei rugged phone. Anzi, si maschera bene da telefono normale: il super speaker può essere utile anche per lanciare SOS audio o visivi ben percepibili a distanza, con la batteria così capiente che eviterà il timore di rimanere al secco nelle situazioni più critiche.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!