Iscriviti

Realme X50m 5G: sorprendente medio-gamma con quadcamera e 120 Hz

Dopo l'arrivo di altri due modelli, la serie X50 di Realme prosegue con un nuovo esemplare a far da apripista, grazie all'inedito Realme X50m 5G, ovviamente provvisto delle ultime connettività, adatto all'imaging, anche grazie al display da gaming (120 Hz).

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 23 aprile 2020, alle ore 21:28

Mi piace
5
0
Realme X50m 5G: sorprendente medio-gamma con quadcamera e 120 Hz

BBK Electronics, in attesa di deliziare gli appassionati con un nuovo gaming phone, si porta avanti nel segmento degli smartphone di fascia media a marchio Realme, attraverso la presentazione in Cina del nuovo Realme X50m 5G, messo in campo dopo l’X50 Pro di Febbraio ed il modello standard di Gennaio, del quale l’attuale device rappresenta un downgrade introduttivo. 

Redatto nelle due colorazioni Galaxy White e Starry Blue, il Realme X50m 5G vanta un telaio (163.8 x 75.8 x 8.9 mm, per 194 grammi) con punch hole frontale doppio, in alto a sinistra, quale sede della dual selfiecamera, da 16 (Sony IMX 471, f/2.0, 5 lenti, grandangolo da 79.3°) + 2 (profondità, f/2.4). Protetto dal vetro Gorilla Glass 5 trova ospitalità sul davanti anche il display, un LCD da 6.57 pollici, con risoluzione FullHD+ estesa sul 90.4° della superficie disponibile, e supporto gaming al refresh rate da 90 Hz. 

Il posteriore, privo dello scanner per le impronte, spostato praticamente (ma non per i mancini) sul lato destro, propone – a sinistra del Flash LED – una quadrupla fotocamera, da 48 (f/1.8, pixel binning, 6 lenti, video anche a 2160p@30fps) + 8 (ultragrandangolo da 119° con 5 lenti) + 2 (f/2.4, con messa a fuoco min da 4 cm) + 2 (profondità) megapixel. A contribuire multimedialmente, in ambito audio però, con tanto di certificazione Hi-Res, concorrono gli speaker 1216 Linear, ottimizzati dal Dolby Atmos

Il processore Snapdragon 765G e la scheda grafica Adreno 620 sfruttano, secondo la configurazione scelta, 6 od 8 GB di RAM (PDDR4X) mentre lo storage (UFS 2.1) si ferma al taglio unico da 128 GB. Corredato di connettività quali il Dual SIM con 4 e 5G (standalone e non , con frequenze sub 6 GHz), GPS (A-GPS, BeiDou, Glonass), Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0 (A2DP), NFC per i pagamenti contactless, il Realme X50m 5G sfrutta una microUSB Type-C per garantirsi la ricarica rapida Dart (da 30W) con la quale ripristinare del 70% in mezzora la capienza energetica della batteria, da 4.200 mAh

Realme X50m 5G sarà disponibile partendo dalla Cina, il 29 Aprile, con Android 10 sotto interfaccia Realme UI, al prezzo di 1.999 yuan (pressappoco 260 euro) per la variante da 6+128 GB, ed a 2.299 yuan (sui 299 euro) per quella da 8+128 GB. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Difficile trovare un difetto all'attuale Realme X50x che, pur perdendo il sensore telescopico del modello standard, ha comunque un ragguardevole modulo principale da 48 megapixel: adeguatamente protetto sul davanti, colloca in modo intelligente lo scanner tradizionale sul lato. Forse, però, il non plus ultra sarebbe stato disporre di un bel pannello SuperAMOLED.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!