Iscriviti

Realme C20: ufficiale l’ultra low cost con display esteso ed enorme batteria

Le varie traccia lasciate dietro di sé sul finire dello scorso anno non hanno deluso le aspettative di chi attendeva, con l'appena presentato Realme C20, uno smartphone particolarmente economico, provvisto però di una lunga autonomia.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 22 gennaio 2021, alle ore 13:23

Mi piace
5
0
Realme C20: ufficiale l’ultra low cost con display esteso ed enorme batteria

Dopo essere comparso presso diversi enti di certificazione nella parte finale del 2020, è stato finalmente svelato, attraverso il lancio avvenuto per ora nel solo Vietnam, il nuovo smartphone economico Realme C20, che il marchio della galassia BBK Electronics ha collocato nella linea C, già comprensiva di modelli (meglio attrezzati) come il Realme C12 ed il Realme C3

Realme C20 ha un telaio (165,2 x 76,4 x 8,9 mm, per 190 grammi) in plastica colorata nelle tonalità nero o blu, con in basso il jack da 3.5 mm per le cuffie e la porta microUSB 2.0 normale, per la carica a 10W della batteria, da ben 5.000 mAh: lo slot per le due SIM ha spazio a sufficienza anche per consentire la doverosa espansione dello storage, attraverso microSD da 256 GB massimi.

Protetto da un vetro Gorilla Glass 3, con un mento inferiore piuttosto evidente, nel Realme C20 è adottato un display LCD IPS da 6.5 pollici risoluto in HD+ (270 PPI) secondo un aspect ratio a 20:9: la selfiecamera da 5 megapixel (f/2.2) guadagna un posto d’onore, sul frontale, grazie al notch a goccia mentre, nella coverback, un modulo squadrato in stile “piano da cottura” ospita in realtà (assieme al Flash LED) solo una fotocamera singola, da 8 megapixel (f/2.0, foto notturne, HDR, panorama, modalità ritratto sfocando lo sfondo, video a 1080p@30fps). Purtroppo, manca lo scanner per le impronte digitali.

Anche nel segmento elaborativo, con il processore octacore (2.3 GHz) Helio G35 di MediaTek e la GPU IMG PowerVR GE8320, il Realme C20 testimonia la sua appartenenza alla fascia entry level del mercato: nonostante, però, delle pezzature mnemoniche ridotte all’osso, con 2 GB di RAM (LPDDR4X) e 32 GB di storage (eMMC 5.1) ampliabile, il costruttore è riuscito nell’impresa di far funzionare una versione standard (e non Go Edition) del rodato Android 10

Comprensivo delle connettività Dual SIM con 4G, GPS (A-GPS, Beidou, Glonass), Bluetooth 5.1 LE (A2DP), Wi-Fi ac dual band (hotspot, direct), oltre che dei già menzionati jack da 3.5 mm e slot d’espansione per la microSD, il Realme C20 è attualmente prezzato, con esordio dal 23 Gennaio, a 2.490.001 dong vietnamiti (circa 89 euro). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il prezzo del Realme C20 è davvero basso: non si può discutere su quest'aspetto. Va detto che, per arrivare a un tale risultato, i compromessi sono stati tanti. Display grosso ma solo HD, niente biometria di sicurezza, niente Type-C o carica rapida, solo una fotocamera mono sul retro (benché si dia l'illusione almeno di una dual camera). Insomma un buon muletto per le app di messaggistica, e la navigazione / posta elettronica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!