Iscriviti

Oppo A55s 5G: ufficiale il medio-gamma low cost con ottimo display

Parte dal Giappone l'avventura d'esordio globale sul mercato dello smartphone di fascia medio-bassa Oppo A55s 5G dell'omonimo brand cinese, teso ad ampliare il listino di una delle sue serie di smartphone più apprezzate in termini di vendite.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 novembre 2021, alle ore 19:32

Mi piace
1
0
Oppo A55s 5G: ufficiale il medio-gamma low cost con ottimo display

Secondo Counterpoint Research, il brand mobile Oppo è uno dei marchi col maggior tasso di crescita quanto a vendite in Europa: parte del merito è senza dubbio imputabile al buon rapporto tra pregi e costi della linea di smartphone A che, nelle scorse ore, ha visto l’esordio, in Giappone, di un nuovo modello, denominato Oppo A55s.

Oppo A55s ha una scocca (162.1 x 74.7 x 8.2 mm) impermeabile IP68, colorata in nero o verde, discretamente maneggevole (178 grammi) nonostante una batteria da 4.000 mAh, caricabile via microUSB 2.0 (OTG) Type-C: manca lo scanner per le impronte digitali, con la sicurezza affidata al riconoscimento del volto da parte della selfiecamera, da 8 megapixel (f/2.0), inserita in un foro in alto a sinistra. Il display, di tipo LCD LTPS, è un pannello da 6.5 pollici, risoluto in FullHD+, con 90 Hz di refresh rate, 180 Hz di frequenza di campionamento, 405 PPI, ottimi contrasto (1500:1) e luminosità (550 nits di picco), e notevole copertura degli spazi colore NTSC (96%) e DCI-P3 (100%).

Sul retro a sinistra, un totem rettangolare ospita la dual camera, con un sensore principale da 13 (f/2.2, autofocus, angolo visuale da 80°, modalità notturna, panorama, time-lapse, Google Lens, video a 1080p@30fps) ed uno secondario da 2 megapixel (autofocus, f/2.4, angolo visuale di 89°), adibito al rivelamento della profondità per l’effetto Bokeh di sfumatura dello sfondo: lato audio, è presente il mini-jack da 3.5 mm per le cuffie o gli auricolari cablati. 

Il processore octacore (2.0 GHz) Snapdragon 480, realizzato a 8 nanometri, visto pure a bordo dei “cugini” OnePlus Nord N200 e Vivo Y31s, è presente anche a bordo dell’Oppo A55s, assieme alla scheda grafica Adreno 619: in termini di memorie, il device si avvale di 4 GB di RAM (LPDDR4x) e di 64 GB di storage, espandibile via microSD. 

Ben nutrito appare essere il reparto connettività, visto che l’Oppo A55s, prezzato a 33.800 yen (circa 261 euro), annovera il Dual SIM, il 4e 5G, il Wi-Fi ac (direct, hotspot), il Bluetooth 5.0 (aptX HD, A2DP), e il GPS (A-GPS, Beidou, Galileo, Glonass, QZSS). Nonostante le attese, la landing page di Oppo Japan riporta come il modulo NFC non sia supportato. A completamento della scheda tecnica del device bada il sistema operativo: qui la scelta è caduta su Android 11 sotto l’interfaccia proprietaria ColorOS 11.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Insomma, non è che questo Oppo A55s 5G mi faccia impazzire e non mi stupisce quindi che il suo arrivo sul mercato global, partendo dal Giappone, sia passato inosservato: il display non è male, questo va detto, ma manca la ricarica rapida, e la fotocamera sul retro è imbarazzante per pochezza. Magari prezzato a molto meno, avrebbe avuto senso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!