Iscriviti

Oppo A16K: ufficiale lo smartphone low cost con 4.230 mAh ed Helio G35

Senza troppi clamori, vista anche la scheda tecnica, Oppo ha lanciato, partendo dalle Filippine, un nuovo smartphone di fascia bassa, l'Oppo A16K, con una buona batteria, e il connubio tra il processore Helio G35 e l'interfaccia alleggerita ColorOS 11.1 Lite.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 8 novembre 2021, alle ore 10:38

Mi piace
2
0
Oppo A16K: ufficiale lo smartphone low cost con 4.230 mAh ed Helio G35

Prosegue l’espansione della serie A del marchio cinese Oppo che, dopo aver proposto l’A16 a Luglio e l’A16s ad Agosto (con NFC aggiuntivo rispetto al modello base), ora ha messo in campo, per ora nelle Filippine, il nuovo esemplare Oppo A16K, leggermente depotenziato rispetto al capostipite estivo.

Oppo A16K ha un design sottile (164 x 75,4 x 7,85 mm) e leggero (175 grammi), ed è disponibile nelle colorazioni nero e blu, al prezzo di 6.999 pesos filippini (circa 120 euro), presso gli store online di Lazada e Shopee. Il frontale reca un notch a goccia d’acqua mentre, dietro, uno square a sinistra alloggia quella che, in realtà, è una monocamera, col secondo forellino occupato dalla scritta AI: spariscono quindi i due sensori accessori da 2 megapixel visti sull’A16 standard.

Il display dell’Oppo A16K è un LCD IPS da 6.52 pollici, risoluto in HD+ (720 x 1600 pixel), con 20:9 di aspect ratio, 269 PPI, 60 Hz di frequenza d’aggiornamento, e tecnologia di tutela della vista in caso di lungo utilizzo: la selfiecamera, perde di risoluzione, degradando a 5 megapixel mentre, risolta verso i soggetti terzi, sul retro, campeggia una monocamera da 13 megapixel (f/2,2, pixel da 1.12 micrometri, 1/3,06″, filtri notturni, messa a fuoco a fuoco fasica). Gli amanti delle cuffie o degli auricolari cablati saranno confortati dal sapere che tale modello si fregia di un sempre più raro mini-jack da 3.5 mm.

L’octacore (2.3 GHz) MediaTek Helio G35, assieme alla GPU IMG PowerVR GE8320 (680 MHz), coordina le funzioni generali dell’Oppo A16K, coadiuvato da 3 GB di RAM (LPDDR4X) e da 32 GB di storage espandibile via microSD di altri 256 GB, permettendo di implementare le connettività Wi-Fi ac/5 e Wi-Fi 5.0 (presenti assieme al Dual SIM 4G e al GPS con A-GPS, BeiDou, Glonass, Galileo), come  pure le funzioni di Super Power Saving e di ricarica notturna ottimizzata, in favore della batteria, da 4.230 mAh, caricabile a 10W via microUSB 2.0 (con OTG). 

Comprensivo di diversi sensori, tra cui quello di luce ambientale, un bussola, uno di prossimità e un accelerometro, l’Oppo A16K è animato dal sistema operativo Android 11 sotto l’interfaccia alleggerita ColorOS 11.1 Lite, apportatore di una funzione di “system booster“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso non mi impressiona più di tanto questo device, per le specifiche tecniche messe in campo. Semmai potrebbe essere interessante vedere in cosa diverga la versione Lite dell'interfaccia. Magari è un qualcosa di simile alla Go Edition di Android che, invero, mi sarei aspettato di trovare a bordo di questo Oppo A16K.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!