Iscriviti

Nokia C1: ufficiale l’entry level finnico iper economico, con Android 9 Go Edition

Con un annuncio un po’ a sorpresa, HMD Global ha fatto presente di aver messo a listino, in diversi mercati emergenti, un nuovo smartphone entry level, per l’appunto animato da Android in Go Edition, in veste di vintagissimo Nokia C1.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 dicembre 2019, alle ore 14:05

Mi piace
7
0
Nokia C1: ufficiale l’entry level finnico iper economico, con Android 9 Go Edition

Nonostante sia attesa al varo di un top gamma definitivo a marchio Nokia, la finlandese HMD Global non disegna di attenzionare anche la fascia bassa e, a tale scopo, ha ridestato l’originaria gamma C allestendo l’appena ufficializzato Nokia C1, concepito – nei paesi in via di sviluppo (Asia affacciata al Pacifico, Africa, Medio Oriente) – quale strumento per agevolare gli utenti nel passaggio dai vecchi telefonini ai moderni smartphone.

Nokia C1 (147.6 x 71,4 x 8.7 mm, per 155 grammi), declinato con uno chassis nero o rosso, somiglia al Nokia 1 Plus, con un frontale in cui le cornici, sia laterali che (a maggior ragione) verticali certo non mancano di farsi notare. Il vetro anteriore è rinforzato e messo a protezione di un display LCD IPS da 5.45 pollici, con risoluzione FWVGA+ (ovvero da 480 x 960 pixel) ed aspetto panoramico a 18:9.

La selfiecamera arriva a 5 megapixel (con autofocus), mentre quella posteriore (f/2.4), sempre da 5 megapixel, spicca per l’affiancamento del Flash LED. Assente uno scanner per le impronte digitali, all’interno il Nokia C1 si avvale di un processore a 4 core (1.3 GHz) supportato da 1 GB di RAM e 16 – espandibili (di altri 64) – GB di storage, all’insegna di specifiche tecniche che, di fatti, rendono necessario adottare il sistema operativo Android 9 in Go Edition (quindi, alleggerita), in questa sede beneficiato dal supporto – mediante un pulsante ad hoc – di Google Assistant.

Privo di connessione 4G, col solo 3G supportato (più che adeguato a messaggiare e navigare online) per il Dual SIM, il Nokia C1 implementa un modem per le connettività senza fili Wi-Fi n e Bluetooth 4.2, oltre a un GPS (con A-GPS) e ad un jack da 3.5 mm (con Radio FM). Il tutto viene energizzato a dovere, e più che adeguatamente, da una batteria, pari a 2.500 mAh, per giunta rimovibile (sì da poterla anche sostituire con una gemella già carica), e ricaricabile via microUSB 2.0.

Il prezzo del Nokia C1, nel mercato d’esordio in cui è apparso, ovverosia in quello keniota, è stato listato a circa 53 euro (pressappoco la metà del Nokia 2.3 destinato anche all’Italia dalla metà di Gennaio), secondo il prezzo locale in 5.999 scellini del Kenya, e non è dato sapere se e quando arriverà anche in Occidente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La scheda tecnica del Nokia C1, come pure l’aspetto, sembrano il frutto di un viaggio nel tempo, dal quale si sia poi tornati con un telefono di almeno 8 anni fa: facezie a parte, il device non dispiace affatto, specie tenendo conto che, per circa 50 euro, si ha diritto ad uno smartphone generalmente completo, con tutte le feature smart che ci si possa aspettare da un modello del 20° secolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!