Iscriviti

MWC 2019: a Barcellona Sony ufficializza i nuovi medio-gamma Xperia 10 e 10 Plus, e l’entry level Xperia L3

MWC 2019 di fuoco per il produttore dagli occhi a mandorla che, a Barcellona, in occasione del 2019, svela la sua nuova line-up di smartphone medio-gamma, gli Xperia 10 e 10 Plus, oltre a un modello entry level, l'Xperia L3, destinato a stupire.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 25 febbraio 2019, alle ore 13:36

Mi piace
9
0
MWC 2019: a Barcellona Sony ufficializza i nuovi medio-gamma Xperia 10 e 10 Plus, e l’entry level Xperia L3

Assieme al top gamma Xperia 1, Sony ha presentato, al MWC 2019 di Barcellona, anche altri smartphone, tra cui due medio-gamma, gli Xperia 10 ed Xperia 10 Plus e, in più, ha attenzionato la fascia bassa del mercato, col rispettabilissimo Xperia L3.

I medio-gamma Xperia 10 (156 x 68 x 8.4 mm, per 162 grammi, nero-blu-argento-rosa) e 10 Plus (167 x 73 x 8.3 mm , per 180 grammi, nero-blu-argento-oro) conservano il formato 21:9 del display LCD, rispettivamente da 6 e 6.5 pollici, con risoluzione FullHD+ e vetro Gorilla Glass 5, si avvalgono ambedue di 64 GB di storage (espandibile a 512 GB), dello scanner per le impronte laterale (posto però SOPRA il tasto di accensione), e portano alcune funzionalità in prestito dalla fascia alta, basti vedere la stabilizzazione Steady Shot sulle fotocamere, frontali e anteriori, e l’audio ad alta risoluzione in virtù del supporto a LDAC e DSEE HX.

Il modello Xperia 10 (da oggi, a 349 euro) propone il processore Snapdragon 630 con 3 GB di RAM, mentre il 10 Plus (a 42 euro) opta per lo Snapdragon 636 con 4 GB di RAM. La selfiecamera è da 8 megapixel in ambedue i modelli ma, nel primo, la doppia fotocamera posteriore è da 13+5 megapixel mentre, nel secondo, è da 12 (messa a fuoco con rilevamento fasico) + 8 megapixel (con zoom 2X a vantaggio delle foto): la batteria, invece, arriva a 2.870 mAh con carica rapida (18W) nell’Xperia 10, ed a 3.000 mAh nel 10 Plus (sempre con Quick Charge 3.0). Chiudono il quadro delle specifiche comuni, le connettività Wi-Fi, GPS (A-GPS, GLONASS), Bluetooth 5.0 (A2DP), jack da 3.5 mm (con Radio FM), type-C, ed il sistema operativo Android Pie 9.0.

Infine, l’entry level Sony Xperia L3 (argento-nero-oro, 154 x 72 x 8.9 mm per 156 grammi). In questo caso, la serie degli smartphone economici del produttore fa esordire una doppia fotocamera posteriore, da 13+2 megapixel, laddove quella anteriore – con flash integrato – è da 8 megapixel. Il setting logico prevede un processore MediaTek, l’Helio P22 (GPU PowerVR GE8320), con la RAM che arriva a 3 GB e lo storage a 64 GB (199 euro, da oggi).

Dietro il display HD+ (18:9, 303 PPI) da 5.7 pollici, la batteria è da 3.300 mAh (con ricarica rapida USB Power Delivery mitigata in ottica anti-sovraccarico dal Sony Xperia Adaptive Charging), mentre il sistema operativo non va oltre Android Oreo 8.0: le connettività prevedono il GPS, il Bluetooth 4.2, il Wi-Fi n, ed il 4G, mentre lo scanner per le impronte digitali è sempre di lato

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Secondo la critica più quotata, sarà difficile sentir parlare degli Xperia 10 e 10 Plus, il cui eventuale successo potrebbe essere frenato dallo "sfrenato" top gamma Xperia 1: non credo, visti anche il buon rapporto tra qualità e prezzo dei modelli menzionati. Tuttavia, qualche parola va spesa anche per l'entry Xperia L3: se, a mio avviso, il successo del flagship nipponico è assicurato, quello del suo modello low cost è tutt'altro che remoto, visto che quest'ultimo vanta funzionalità e dotazioni di estrema qualità, non facile a trovarsi nella categoria. Che sia, quindi, assieme al Galaxy S10e, uno dei best-buy per il Natale 2019?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!