Iscriviti

Motorola One Action: Amazon ne anticipa per errore la scheda tecnica attesa per IFA 2019

Nonostante il device in oggetto sia atteso solo tra un mese, l'e-commerce di Bezos, impaziente, ne ha anticipato erroneamente la scheda tecnica, rivelando l'interessante arrivo di una triplice fotocamera posteriore con sensore ultragrandangolare.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 7 agosto 2019, alle ore 10:53

Mi piace
4
0
Motorola One Action: Amazon ne anticipa per errore la scheda tecnica attesa per IFA 2019

Come sempre più spesso accade negli ultimi tempi, è stato un e-commerce, Amazon per la precisione, a svelare i dettagli – praticamente completi – di uno smartphone atteso solo più in là: è accaduto nelle scorse ore, quando la divisione tedesca della nota piattaforma per gli acquisti online, per qualche breve istante (prima della successiva rimozione), ha messo online la scheda tecnica del venturo Motorola One Action, il cui arrivo è stimato per il prossimo 13 Settembre, magari dopo una capatina ad IFA 2019

Motorola One Action somiglia al precedente Motorola One Vision, di cui condivide il display CinemaVision (21:9) LCD IPS da 6.3 pollici con risoluzione FullHD+, bucato in alto a sinistra onde ospitare la selfiecamera, da 12.6 megapixel.

In alto è ravvisabile un microfono ed il jack da 3.5 mm per le cuffie (con Radio FM), mentre ai lati si trovano – a destra – i pulsanti d’accensione/spegnimento ed il bilanciere per il volume e – a sinistra – lo slot per il Dual SIM e la schedina microSD. In basso, presente uno speaker, ed un microfono aggiuntivo, si trova la porta microUSB Type-C (OTG e reversible connector), per il trasferimento dati, e la ricarica della batteria non removibile, da 3.500 mAh, con fast charge a 15 Watt.

Il retro abbandona il vetro per la plastica lucida, ma si upgrada con una triplice fotocamera, in cui ai precedenti sensori da 12.6 (standard, con messa a fuoco via rilevamento fasico) e 5 (profondità) megapixel, si inframmezza un modulo ultragrandangolare (117°) definito “Action Camera“. Sempre sul retro, sotto il canonico logo della grande M, si cela lo scanner per le impronte digitali.

Provvisto di connettività quali il 4G, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 5.0 LE (EDR/A2DP), il GPS (A-GPS, BeiDou, Galilei, Glonass), l’NFC, ed animato lato software da una versione stock (programma One) di Android Pie 9.0, il Motorola One Action potrebbe essere meno performante dei suoi più immediati rivali, Samsung Galaxy A50 (Exynos 9610) e Nokia 7 Plus (Snapdragon 660), essendo animato dal processore octacore (2.2 GHz) Exynos 9609, messo in coppia con la GPU Mali-G72 MP3. Le combinazioni mnemoniche sono diverse (es. 3+32 GB e 3+64 GB), col solo quella da 4+128 GB ad essere nota anche nel prezzo, sostanziato – in Germania – in 299.99 euro, per la versione con colorazione bianca o nera.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Motorola One Action, al netto dei restanti prezzi, e di qualche informazione in più sulle funzioni fotografiche, è bell'e completo e, quindi, già valutabile: nel complesso, si tratta di un telefono molto valido che punta molto sulla sostanza della multimedialità, visto il confermato display e la triplice fotocamera posteriore, ora anche con ultragrandangolo. Peccato per la perdita del vetro, materiale certo più pregiato nonché resistente (e costoso) di una pur ottimamente lavorata plastica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!