Iscriviti

LG Q52: rugged phone elegante, completo, con quadcamera e nuova UI

Dopo diversi avvistamenti, è diventato ufficiale il nuovo smartphone economico, di fascia media, di LG che, nel caso specifico del Q52, si avvale di qualche prestito dai modelli premium del brand, risultando anche piuttosto resistente e completo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 ottobre 2020, alle ore 10:30

Mi piace
4
0
LG Q52: rugged phone elegante, completo, con quadcamera e nuova UI

Nonostante il varo di alcuni smartphone alquanto originali, la divisione mobile di LG affida a uno smartphone di fascia medio-bassa, rappresentato dal nuovo LG Q52 (in commercio il 28 Ottobre, in Corea del Sud, tramite gli operatori telefonici SK Telecom, LG U +, e KT, al prezzo di 330mila won, ovvero di pressappoco 247 euro) il compito di farla uscire da un periodo nero che l’ha vista accusare perdite per 21 trimestri di fila, con le conseguenti entrate diminuite, su base annua, del 18,9%. 

LG Q52, seguito migliorativo dell’LG Q51 di inizio anno, ha un telaio (160×76,7×8,4mm, per 188 grammi) opzionabile nelle due colorazioni alternative Silky Red e Silky White, con una finitura opaca volta ad evitare scivolamenti e, soprattutto, ditate, ed un motivo ottico che, già messo in campo con l’LG Velvet, varia leggermente il colore della scocca a seconda della quantità di luce ricevuta, e dell’angolo di visione.

Leggermente inusuale, per un device di fascia bassa, fa la sua comparsa un apprezzato bonus, per lavoratori e amanti dell’outdoor, sostanziato nel conseguimento della certificazione di resistenza MIL-STD-810G, che ne attesta la capacità di funzionare anche in diverse condizioni estreme.

Il display FullVision, un LCD HD+ da 6.6 pollici, con aspetto cinematografico a 20:9, ottimizza bene 3 della 4 cornici perimetriche, risultando non eccessivo neanche in zona mento: il foro al centro ancora in alto la selfiecamera, da 13 megapixel mentre, sul retro, un modulo rettangolare con Flash Dual LED ospita 4 sensori a isola, da 48 (principale, f/1.8), 8 (ultragrandangolo), 2 (macro, f/2.4), 2 (profondità, f/2.4) megapixel. L’audio, invece, fa affidamento su un jack da 3.5 mm, e sull’intelligenza artificiale, che ottimizza ogni suono riprodotto, analizzandolo in tempo reale

L’octacore MediaTek Helio P35 (MT6765) e la GPU PowerVR GE8320 beneficiano di 4 GB di RAM e di 64 GB di storage, espandibile via microSD sino ad ulteriori 2 TB, con i dati e gli acquisti online messi al sicuro dal sensore per le impronte digitali, posto lateralmente a destra. Animato da Android 10, sotto la nuova e più personalizzabile Velvet UI, LG Q52 si completa con connettività del calibro del Dual SIM, del 4G, del Wi-Fi ac, del Bluetooth 5.0, del GPS (A-GPS, Glonass), e dell’NFC (con LG Pay). La microUSB 2.0 Type-C, invece, si occupa della ricarica della batteria, da 4.000 mAh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il design dell'LG Q52 è piacevole, col foro centrale, le attenzioni alle colorazioni, il form factor della quadcamera: l'audio, a detta dell'azienda, è stato migliorato notevolmente grazie all'intelligenza artificiale e, considerando il know how vantato in ambito televisivo, non v'è dubbio che in tal senso qualcosa sia stato fatto. Ottima la presenza dell'NFC e del Type-C: peccato solo per la risoluzione, appena HD+.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!