Iscriviti

Honor Play 5T Life: in arrivo il low cost che punta su autonomia e memorie

Sul listino cinese del brand Honor è da poco apparsa la scheda tecnica dell'imminente smartphone low cost Honor Play 5T Life (o Youth), dedicato ai beginner del mondo Android, ai giovani, ed a coloro che non vogliono spendere molto.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 aprile 2021, alle ore 09:19

Mi piace
3
0
Honor Play 5T Life: in arrivo il low cost che punta su autonomia e memorie

Dopo tablet e notebook, il brand cinese Honor è tornato a occuparsi di smartphone, nel caso specifico entry level, attraverso la silente ufficializzazione del nuovo Honor Play 5T Life, animato da Android 10 sotto l’interfaccia proprietaria Magic UI 4.0.

Honor Play 5T Life (165,2 x 76 x 9,2 mm, pA2DPer 191 grammi), noto in Cina anche come Honor Play 5T Youth, ha un telaio plasticoso redatto in un classico Magic Night Black, o nel più riflessante Aurora Blue, con un mento spesso sul davanti, ove spicca anche il notch a goccia d’acqua, mentre, sul retro, è apprezzabile un modulo rettangolare per la multicamera a L rovesciata. Lo scanner per le impronte digitali si trova di lato, sul pulsante d’accensione.

Il display dell’Honor Play 5T Life è un LCD IPS da 6.6 pollici, risoluto in HD+ (266 PPI), secondo l’aspetto panoramico a 20:9: la fotocamera per i selfie ed il Face Unlock arriva ad 8 megapixel, e registra video a 1080p@30fps mentre, a sinistra sul retro, è presente una quadcamera, sempre capace di girare video FullHD@30fps, coadiuvata dal Flash LED.

A comporre l’array fotografico posteriore dell’Honor Play 5T Life sono un sensore principale da 13 (HDR, panorama), uno ultragrandangolare da 5, e due accessori da 2 megapixel (f/2.4), di cui uno per le macro e uno per la profondità. Ancora in ambito multimediale, lungo il perimetro è possibile scorgere il forellino per il mini jack da 3.5 mm cui collegare le cuffie.

In termini mnemonici, Honor Play 5T Life prevede 6 GB di RAM e 128 GB di storage eMMC 5.1, con la microSD che, occupando lo spazio della seconda SIM 4G, consente di guadagnare altri 512 GB extra: il “motore” trainante del device è costituito, invece, dal processore octacore (2.35 GHz) Helio P35, realizzato a 12 nanometri e messo in tandem con la GPU IMG PowerVR GE8320.

Corredato da altre connettività, tra cui GPS (A-GPS, Beidou, Glonass), Bluetooth 5.1 LE (A2DP), Wi-Fi n (direct, hotspot), oltre che dal Dual SIM ibrido, l’Honor Play 5T Life integra una non removibile batteria da 5.000 mAh, caricabile rapidamente a 22.5W: le vendite, fissate per il 27 Aprile partendo dal mercato cinese, permetteranno agli utenti di accaparrarsi il device per 1.299 yen, pari a pressappoco 165 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Senza infamia, e senza lode: questo è quel che si può tranquillamente dire di questo smartphone che non sembra avere particolari note di merito, se non una notevole batteria e memorie a sufficienza. Considerando anche l'ampio display, la visione di qualche contenuto multimediale dovrebbe essere tra le sue particolari aspirazioni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!