Iscriviti

Honor 50 Lite: ufficiale in Europa e con i servizi Google

Nelle scorse ore, Honor, attesa a diversi annunci da qui a fine anno, ha presentato per il mercato europeo un interessante smartphone di fascia media, molto curato anche nel design, rappresentato dall'Honor 50 Lite, accompagnato dai servizi Google.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 23 novembre 2021, alle ore 00:21

Mi piace
1
0
Honor 50 Lite: ufficiale in Europa e con i servizi Google

Nonostante la decisione di anticipare l’arrivo della serie Honor 60, il brand cinese ex Huawei sta proseguendo nel popolare la vecchia serie 50 che, ora, dopo i modelli Pro, standard ed SE, comprende anche l’Honor 50 Lite. 

Honor 50 Lite (161.8 x 74.7 x 8.5 mm, per 192 grammi) cerca di mantenere basso il prezzo con qualche piccolo compromesso, sia nel design che nelle specifiche. Il frontale presenta cornici davvero sottili, pari a 1,05 mm, che permettono di assicurare un 94.4% di screen-to-body al display che, però, non è un AMOLED ma un LCD IPS FullView da 6,67 pollici, risoluto in FullHD+, con 60 Hz di refresh rate, 391 PPI, supporto allo spazio colore DCI-P3, ed alcune modalità a tutela della visita (dark mode, modalità lettura, a bassa emissione di luce blu certificata da TÜV Rheinland). 

Il foro a forma di pillola in alto a sinistra ospita la selfiecamera da 16 megapixel (f/2.0) con face unlock: lo scanner per le impronte digitali si trova sul frame di destra. Dietro, lo scherma a due anelli cede il passo ad un oblò centrale che, entro un ring esterno lucido, ma dello stesso colore del retroscocca (Midnight Black o Deep Sea Blue), propone una quadcamera. Quest’ultima è formata da un sensore principale da 64 (f/1.9, 1/1,7″), da uno ultragrandangolare (106°) da 8 (f/2.4) e da due ausiliari da 2 megapixel (f/2.4), rispettivamente per macro e profondità. 

Un processore con litografia a 11 nanometri, l’octacore (2.0 GHz) Snapdragon 662, equipaggiato con una GPU Adreno 610, è messo ai timoni di comando nell’allestimento dell’Honor 50 Lite che, quanto a memorie, prevede 6 GB per la RAM e 128 GB per lo storage, espandibili via microSD. La sezione delle connettività prevede il GPS, il Dual SIM con 4G, il Bluetooth 5.0, il Wi-Fi ac, e il modulo NFC per i pagamenti contactless. A completare la sezione elaborativa concorre senza dubbio il sistema operativo, Android 11, con i servizi Google al seguito, sotto l’interfaccia MagicUI 4.2. 

Ovviamente, non manca la microUSB di tipo C che supporta la ricarica rapida SuperCharge da 66W in favore della batteria, da 4.300 mAh che, ipso facto, in 10 minuti recupera il 40% d’energia, per fare il pieno da scarica in appena 39 minuti. In occasione del relativo lancio anche in Italia, Honor ha previsto una serie di promozioni: il device in questione potrà essere pre-ordinato sullo store ufficiale dal 26 Novembre al 3 Dicembre, avendo anche il tracker Band 6 in regalo, al prezzo di 299.90 euro. Nel giorno 26 Novembre, poi, sarà possibile beneficiare di un’offerta lancio, valida solo per 30 unità, prezzate eccezionalmente a 249.90 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, il design mi piace, e molto, specie con l'oblò dietro. Davanti le cornici sono molto contenute, ma il foro a pillola non è il massimo. Non c'è un AMOLED e, quindi, la dark mode e la modalità lettura avranno meno impatto sul risparmio energetico e il rispetto della vista. La ricarica è prodigiosamente veloce, e c'è un buon sensore fotografico dietro: c'è anche l'NFC ma il 5G mancante inizia a pesare non poco per tale fascia di prezzo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!