Iscriviti

Galaxy Tab Active 2, il nuovo tablet rugged di Samsung con S-Pen, LTE, e speaker stereo

Samsung, tra speaker smart, nuovi phablet professionali, e innovativi smartwatch salutistici, non dimentica certo l'ambito delle professioni più estreme, adeguatamente attenzionato col varo del tablet "rugged "Galaxy Tab Active 2".

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 13 agosto 2018, alle ore 09:54

Mi piace
10
0
Galaxy Tab Active 2, il nuovo tablet rugged di Samsung con S-Pen, LTE, e speaker stereo

L’ultimo Unpacked tenuto da Samsung in quel di New York si è rivelato prolifico di novità e sorprese. Oltre al phablet Galaxy Note 9, l’azienda di Seoul ha presentato anche il nuovo Galaxy Watch, ed accennato qulache dato a proposito del suo primo speaker smart, il Galaxy Home. Nel medesimo evento, tuttavia, è stato mostrato anche il già anticipato Galaxy Tab S4, il nuovo tablet per la produttività che va a far compagnia, in ambito professional, al tablet rugged Galaxy Tab Active 2, presentato appena a Giugno per il mercato canadese.

Galaxy Tab Active 2 ha una scocca immune ad acqua e polvere (IP68), resistente alle condizioni d’uso estreme (MIL-STD-810G), e grazie alla cover anti-urto, anche alle cadute da 1 metro e mezzo di altezza. Di contorno alla struttura, troviamo la porta microUSB Type C (purtroppo, solo 2.0), per caricare la batteria – intercambiabile – da 4.450 mAh (11 ore di autonomia), il jack da 3.5 mm per le cuffie (manca la radio FM, ma vi sono gli speaker stereo), lo slot in cui inserire la S-Pen (inclusa), e dei Pogo Pins magnetici ai quali connettere dock station o tastiere esterne (per la modalità notebook o 2-in-1).

L’uso in mobilità è assicurato dal 4G/LTE, dal GPS (Glonass), dal Bluetooth 4.2 (LE, A2DP): per un uso stanziale, invece, giova l’azione del Wi-Fi ac a doppia banda (con hotspot e direct). All’interno, oltre al giroscopio ed al sensore geomagnetico, utili per le applicazioni di realtà aumentata, troviamo un processore a 8 core (1.6 GHz), il proprietario Exynos 7870, abbinato a 3 GB di RAM, ed a 16 GB di storage, espandibili via slot per microSD di ulteriori 256 GB.

Lato multimedia, le fotocamere sono da 5 megapixel (con Face Unlock) sul davanti, ov’è presente anche lo scanner per le impronte, e da 8 megapixel (con autofocus e video girati a 1080p@30fps) sul retro, assieme al Flash LED: il display, in formato 16:10, è un pannello LCD da 8 pollici, con risoluzione HD+ (800 x 1280 pixel) e discreta densità d’immagine (189 PPI).

Concepito ancora con il sistema operativo Android Nougat 7.1.1 (Android Pie è stato già annunciato, con i primi brand che si apprestano ad accoglierlo), e la sola livrea nera, il Galaxy Tab Active 2 è listato a circa 410 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Galaxy Tab Active 2 ha una scheda tecnica da fascia media ed esteticamente, a essere sinceri, non brilla per nulla. A parte questo, è un dispositivo da lavoro e, in questo contesto, non si fa mancare nulla: è resistente, ha un'ottima autonomia, è versatile (applicazioni di realtà aumentata, pogo pins per connettere dock e tastiere, S-Pen per prendere appunti). Forse, il vero difetto di questo device, anche molto sicuro (scanner impronte, face unlock), sta nell'adozione di un piuttosto datato Android Nougat, os certo affidabile ma ormai superato.

Lascia un tuo commento
Commenti
Francesco Menna
Francesco Menna

14 agosto 2018 - 23:18:03

Infatti, peccato per questa scelta. Però penso, che chi volesse può ordinarlo online su qualche e-commerce

0
Rispondi
Francesco Menna
Fabrizio Ferrara

15 agosto 2018 - 00:47:46

Eh, non sempre è così facile. Bisogna vedere quali frequenze supporta: in genere gli Active li distribuisce Verizon con le sue linee.

0
Francesco Menna
Francesco Menna

14 agosto 2018 - 22:57:47

Finalmente un tablet come si deve! Questo resisterà anche alle cadute più rovinose

0
Rispondi
Francesco Menna
Fabrizio Ferrara

14 agosto 2018 - 23:15:42

Peccato che i device "Active" Samsung se li smazzi prevalentemente negli USA.

0