Iscriviti

Galaxy S20 FE LTE: ufficiale il top gamma con 4G e Snapdragon 865

Secondo quanto emerso nelle scorse ore, Samsung si appresta a commercializzare una variante solo LTE del top gamma Galaxy S20 FE con Snapdragon 865 moncato del modem X55 per il nuovo 5G.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 5 maggio 2021, alle ore 13:57

Mi piace
6
0
Galaxy S20 FE LTE: ufficiale il top gamma con 4G e Snapdragon 865

Dopo aver stupito il mondo con diversi nuovi laptop, tra cui il Galaxy Book Flex 2 Alpha, il costruttore sudcoreano Samsung torna al segmento mobile, concretizzando settimane e settimane di rumors (es. ad opera del leaker Ice Universe), attraverso il soft launch del top gamma “fan edition” Galaxy S20 FE LTE, con una piccola ma significativa differenza rispetto ai modelli già noti, in 5G con Snapdragon 865 o con il chip proprietario Exynos 990 votato al 4G.

Forse per ovviare alla scarsità di chip proprietari (per altro non molto graditi per autonomia e prestazioni), o per fornire un’alternativa Qualcomm Snapdragon 865 che fosse meno energivora, da Seoul è stato ufficializzata la variante “SM-G780G” dello smartphone Galaxy S20 FE priva del modem Qualcomm X55 per la nuova connettività mobile.

Il device, listato sul portale teutonico del brand (ove è cadenzato nelle nuance Cloud Lavendar, Cloud Navy, Cloud Mint, Cloud White, Cloud Orange, e Cloud Red, nel setting mnemonico da 6+128 GB), risulta invero già in vendita in Malesia, con la combinazione da 8+128 GB prezzata a 558 dollari scontati a 485, e in Vietnam, ove la configurazione da 8+256 GB è venduta in promo lancio a 451, contro quelli che saranno i 672 dollari finali. 

A livello visuale, Galaxy S20 FE LTE conferma il display piatto FullHD+, Super AMOLED, da 6.5 pollici, dedito al gaming via 120 Hz di refresh rate, panoramico stante l’aspect ratio a 20:9: nel foro centrale è situata una selfiecamera con autofocus e grandangolo (81°) da 32 megapixel (f/2.0). Dietro, una L rovesciata comprensiva del Flash LED propone una triplice fotocamera posteriore, da 12 (principale, f/1.8), 12 (ultragrandangolo a 123°, f/2.2), ed 8 (teleobiettivo con stabilizzazione ottica e zoom ottico 3x, f/2.0). 

La protezione IP68 tutela da polvere e infiltrazioni d’acqua, nonostante la presenza della porta microUSB Type-C, il segmento computazionale che, come accennato, oltre a varie opzioni di memoria per RAM e storage (UFS 3.1), comprende la variante LTE dell’octacore Snapdragon 865. A fornire l’energia, è una batteria da 4.500 mAh, con carica rapida da 25W, inversa, e wireless a 15W. Animato da Android 11 con feature DeX wireless, il Galaxy S20 FE LTE comprende anche le connettività GPS, Dual SIM, Bluetooth 5.0, NFC, e Wi-Fi 6

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Interessante questa mossa: il processore Exynos 990 portava il 4G, ma peccava d'autonomia e performance, per le quali si poteva virare sul modello con Snap 865+, con 5G. Ora, il modello in questione sembra offrire un'alternativa top gamma per quei paesi in cui il 5G non sia ancora molto diffuso. Considerando però l'apparizione pure sul portale tedesco, è verosimile che Samsung lo commercializzi presto in varie parti d'Europa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!