Iscriviti

Galaxy A2 Core: da Samsung il nuovo smartphone low cost con Android Go per i mercati emergenti

Samsung, lontano dalle fanfare e già presa dallo sviluppo dei futuri Galaxy Note 10, ha presentato uno smartphone low cost per i mercati emergenti, rappresentato dal Galaxy A2 Core, basato sul sistema operativo Android Pie 9.0 in Go Edition.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 16 aprile 2019, alle ore 12:03

Mi piace
9
0
Galaxy A2 Core: da Samsung il nuovo smartphone low cost con Android Go per i mercati emergenti

Nonostante la gamma Galaxy A sia nominalmente più prestante della “cugina” Galaxy J, il nuovo smartphone low cost Galaxy A2 Core – presentato da Samsung nelle scorse ore in India – va a collocarsi in posizione intermedia proprio tra i precedenti Galaxy J2 Core e Galaxy J4 Core, ai quali il nuovo arrivato è accomunato dall’impiego di una versione alleggerita del sistema operativo Android. 

Il nuovo Samsung Galaxy A2 Core (141.6 x 71 x 9.1mm, per 142 grammi) mostra, sulla destra del telaio plasticoso, in colorazione bianca o nera, il canonico bilanciere del volume e, poco sotto, il tasto d’accensione: in basso, invece, spicca la microUSB 2.0 per caricare la piccola batteria, da 2.600 mAh, ed il jack da 3.5 mm (con Radio FM) per le cuffie. 

Il frontale è di stampo classico, quasi proveniente dal passato, con due grossi “cornicioni”, di cui uno in basso a fare da mento, ed uno in alto, per ospitare la fotocamere anteriore, da 5 megapixel (f/2.2) e con scansione bidimensionale del volto: nel mezzo, il display TFT con una risoluzione da 540 x 960 pixel, quindi qHD, si estende su una diagonale di 5 pollici con aspect ratio panoramico a 16:9. Il retro di questo smartphone compatto ospita solo una griglia per lo speaker mono e, poco sopra nella parte alta di sinistra, una monocamera da 5 megapixel (f/1.9, con video a 1080p@30fps) ed il suo Flash LED. 

All’interno del Samsung Galaxy A2 Core, il processore octa-core (1.6 GHz) Exynos 7870 e la GPU Mali T830 si avvalgono di 1 GB di RAM e, pur espandibile via microSD (a 256 GB), di uno storage limitato di default a 16 GB. A parte l’assenza del modulo NFC, il settore delle connettività può dirsi completo, stante il 4G VoLTE in appoggio della doppia microSIM, il GPS (BeiDou, Glonass, A-GPS), il Wi-fi n (hotspot, direct), ed il Bluetooth 4.2.

Come intuibile dalla scheda tecnica sin qui vista, il sistema operativo del Samsung Galaxy A2 Core è Android Go, basato sulla versione Pie 9.0, comprensivo di Play Store e, preinstallate, di svariate applicazioni lite (alleggerite). Secondo le attuali quotazioni del cambio, il Galaxy A2 Core costa all’incirca 67/70 euro, in base al prezzo originario di 5.290 rupie. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il prezzo del Galaxy A2 Core, come d'altronde di qualsiasi smartphone Android Go, è il pezzo forte del dispositivo: in effetti, è difficile trovare altri pregi nel presente device, a parte il fatto che l'autonomia dovrebbe essere confortante e che, nonostante le risicate specifiche, Android Go dovrebbe garantire un'esperienza base (navigazione e consultazione delle app) soddisfacente. In Europa, probabilmente, si ricorrerebbe ad un Galaxy A2 Core solo come telefono d'emergenza/cortesia, o in qualità di "muletto".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!