Iscriviti

Escobar Fold 1: dal Re dei Narcos il foldable top gamma economico

Tra gli smartphone foldable più famosi, a marchio Samsung e Huawei, si è appena inserito un nuovo rivale emergente che promette di "mettere a tacere" la concorrenza con specifiche di primissimo livello, e con un prezzo particolarmente aggressivo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 3 dicembre 2019, alle ore 18:57

Mi piace
8
1
Escobar Fold 1: dal Re dei Narcos il foldable top gamma economico

Qualche anno fa, era il 1984, il re dei Narcos colombiani, Pablo Escobar, recentemente protagonista di una nota serie TV, fondò una società, battezzata Escobar Inc, con lo scopo di mettere al sicuro, all’estero, i capitali di famiglia, investendoli in attività redditizie. Tra queste, l’attuale gestore della società, il fratello Roberto Escobar, sembra aver ravvisato la produzione (a Hong Kong, in edizione limitata) di smartphone, stante l’appena avvenuta presentazione del top gamma pieghevole Escobar Fold 1.

Escobar Fold 1, nato sulla base del Royole FlexPai, adotta un meccanismo di chiusura differente dall’ultimo Motorola Razr, con un’ampia cerniera centrale che piega verso l’esterno il display, un pannello AMOLED rivestito da una particolare plastica, con una diagonale di 7.8 pollici redatta con una risoluzione FullHD+. Una delle due fotocamere, quella anteriore, da 16 megapixel, risulta inserita in un listello superiore in alluminio dorato, spesso onde contenere tutti i sensori necessari, la cui coloritura continua sul retro, a sottolineare le due porzioni principali del foldable, su una delle quali campeggia il logo Escobar.

Ovviamente comprensivo di una fotocamera posteriore, da 18 megapixel, con stabilizzazione ottica, l’Escobar Fold 1 attenziona la sicurezza sia con uno scanner laterale per le impronte digitali, che mediante un flebile film metallico posto a rivestire il device onde impedire le identificazioni a radiofrequenza (rfid). 

Nel complesso della scheda tecnica, l’Escobar Fold 1 promette un’elevata autonomia, stante una batteria da 4.000 mAh caricabile via microUSB Type-C, anche ricorrendo spesso al GPS, e tanta potenza operativa, in virtù del connubio tra il sistema operativo Android Pie ed il processore, lo Snapdragon 855 di Qualcomm, abbinato ad un modem per le connettività Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.1, e 4G su ambedue le SIM.

Escobar Fold 1 è già in vendita, utilizzabile in tutto il mondo in quanto sbloccato, nella variante da 6+128 GB (espandibili), prezzata a 349 dollari, e nella configurazione da 8+256 GB (anche qui ampliabili), listata a 499 dollari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'operazione Escobar Fold 1 mi lascia perplesso, visto che potrebbe essere un modo per ripulire del danaro non propriamente pulito: tecnicamente parlando, il device non si discute, benché - forse - si sia calcata troppo la mano sul lato della sicurezza e sul look pacchiano. Certamente è una furbata commerciale, essendo stato lanciato lo stesso giorno, il 2 Dicembre, in cui il Re dei Narcos fu ucciso...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!