Iscriviti

Elephone U3H: ufficiale il top gamma con punch-hole e doppia postcamera

A diversi mesi dai primi avvistamenti, è finalmente diventato ufficiale, con conferma di un importatore asiatico, il nuovo top gamma Elephone U3H, proposto dall'omonimo brand con specifiche nettamente migliorate su vari livelli, e due setting.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 13 gennaio 2020, alle ore 00:23

Mi piace
5
0
Elephone U3H: ufficiale il top gamma con punch-hole e doppia postcamera

Era la fine dell’Aprile scorso quando il brand cinese Elephone – nel corso di un’importante fiera asiatica (Global Sources Electronics Fair) – anticipò un prototipo di smartphone top gamma, l’Elephone U3H, riservato ai mesi a venire: dopo profonde rielaborazioni, il device ha fatto finalmente il suo esordio sul mercato, ancor più potente che in origine.

Elephone U3H (162.5 x 77.6 x 8.7 mm, nelle colorazioni Midnight Black, Midsummer Purple, e Breathing Crystal) ottiene il 91.38% di screen-to-body per il display, un vivace (394 PPI) pannello FullView IPS da 6.53 pollici, con risoluzione FullHD+ estesa su un aspetto panoramico a 19.5:9, grazie alle cornici molto contenute, e all’escamotage di usare un minuscolo (2.98 mm) forellino in alto a sinistra, per la selfiecamera, ora da 24 megapixel, con filtri bellezza, modalità Ritratto, e sblocco facciale basato sull’analisi di 128 punti proiettati.

Sul retro, a sinistra dello scanner per le impronte digitali, è presente un semaforo per quella che ad oggi (in luogo della precedente tripla) è una doppia fotocamera con AI e Ultra Dark Mode 2.0 (basata su HDR e mix tra foto a diversa esposizione) in cui l’elemento centrale è un Flash LED, frapposto tra un sensore principale da 48 (Sony IMX586 Exmor RS) e uno secondario (per la profondità) da 5 megapixel. Lato audio, risulta contemplato un array di speaker stereo.

A supportare la scorrevolezza operativa dell’Elephone U3H concorrono (al posto del precedente P90) il processore octacore Helio P70 di MediaTek, e la GPU ARM Mali G72: RAM (LPDDR4X) e storage (ampliabile a 1 TB) danno vita a 2 combinazioni, con una configurazione base da 6+128 GB (181.87 euro, su Aliexpress), e una top da 8+256 GB (219.68 euro, anche in questo caso con spedizione gratuita, e consegna entro i primi di Febbraio). 

Provvisto di Dual SIM con 4G, Wi-Fi ac dual band, NFC, Bluetooth 4.2, GPS (A-GPS, Glonass, BeiDou), l’Ulefone U3H beneficia di una batteria da 3.500 mAh, caricabile via microUSB Type-C e, nella variante top, anche in modalità wireless Qi: ciò, unitamente ad Android Pie (col 10 in arrivo entro la conclusione del mese venturo), garantisce 400 ore in stand-by, che scendono a più realistiche 30 ore di conversazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Certo che il "parto" di questo Elephone U3H è stato piuttosto difficile: qualche mese in più, e si era a 1 anno dall'annuncio. In compenso, va detto che il ritardo è stato ripagato con specifiche perfezionate, e senza il quasi inutile sensore da 2 megapixel, spesso inserito nelle multicamera per fare numero.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!