Iscriviti

Da Cubot lo smartphone low cost Cubox Max 3 con display da quasi 7 pollici

Con particolare enfasi sulla relativa promo, Cubot ha presentato la premiere mondiale del suo nuovo smartphone 4G ultra-economico, in veste di Cubot Max 3, animato da Android 11, con batteria da 5.000 mAh, e display da 6.95 pollici.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 24 agosto 2021, alle ore 00:45

Mi piace
2
0
Da Cubot lo smartphone low cost Cubox Max 3 con display da quasi 7 pollici

In occasione del lancio sul mercato del già annunciato e corazzatissimo KingKong 7 (179.99 dollari, pressappoco 154 euro), il marchio cinese Cubot ha proposto, in anteprima mondiale sul Aliexpress, il modello iper-economico (promozionato a circa 85 euro, ovvero a 99.99 dollari) Cubot Max 3, animato da una versione praticamente stock, o comunque poco ritoccata, di Android 11

Erede di un modello di due anni fa, il Cubot Max 3 ha un corpo (73 x 77 x 9.35mm) redatto nelle colorazioni verde o nero, con un frontale dedicato largamente all’imponente display LCD da 6.95 pollici risoluto in HD+ secondo un rapporto a 20.5:9: ciò è reso possibile dal minuscolo foro in alto a sinistra, che alloggia la selfiecamera da 16 megapixel (con abbellimenti AI) capace di fungere anche da sistema di sicurezza via Face Unlock.

Il retro del Cubot Max 3 propone un oblò centrale con una tripla fotocamera e un Flash LED: i sensori montati ruotano attorno a un 48 megapixel, addizionato con una modalità Super Night per le foto notturne o, comunque, in condizione di scarsa luce ambientale, e si sostanziano in uno per la profondità, da 0.3 megapixel, ed in uno per le macro, da 5 megapixel. Lo speaker, mono, si trova sotto il lato corto: di lato, invece, è presente lo scanner per le impronte digitali. 

A spingere la “carrozza” del Max 3 di Cubot è un processore octacore (2.0 GHz), l’Helio P22 di Mediatek abbinato alla GPU PowerVR GE8320 (da 650 MHz massimi, con supporto all’encoding a 1080p@30fps): la RAM, di tipo LPDDR3, ammonta a 4 GB, mentre lo storage non va oltre i 64 GB. In compenso, è possibile guadagnare sino a un massimo di ulteriori 256 GB via microSD senza, a detta dell’azienda, dover rinunciare al Dual SIM per il 4G.

L’array delle connettività del Cubot Max 3 prevede anche il GPS (A-GPS, Beidou, Galileo, Glonass), il mini-jack da 3.5 mm con Radio FM, il Wi-Fi n dual band (hotspot, direct), il Bluetooth 5.0 (A2DP) e l’NFC che, oltre a poter associare rapidamente il device con altri dispositivi, è anche impiegabile per i pagamenti a sfioramento, in tandem con Google Pay. Non male, infine, la batteria, da 5.000 mAh, caricabile rapidamente ricorrendo alla porta microUSB Type-C

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In effetti, al prezzo promozionale della premiere mondiale, il Cubot Max 3 ha le sue attrattive: display molto esteso per chi ama guardare, senza eccessive pretese e per molto tempo, stante la batteria da 5.000 mAh, i propri contenuti multimediali. Peccato per la risoluzione solo HD+ che penalizza non poco il pannello LCD IPS.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!