Iscriviti

Cubot A5 e Cubot X19 vs HomTom C8 e Homtom S99i: sfida tra smartphone low cost eleganti e funzionali

Una delle più interessanti sfide tecnologiche in ottica mobile degli ultimi tempi si è da poco consumata tra le cinesi Cubot e HomTom, alle quali sono attribuibili le presentazioni di ben 4 interessanti smartphone low cost: conosciamoli da vicino.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 22 febbraio 2019, alle ore 10:45

Mi piace
5
0
Cubot A5 e Cubot X19 vs HomTom C8 e Homtom S99i: sfida tra smartphone low cost eleganti e funzionali

Negli ultimi tempi, le tigri cinesi Cubot ed HomTom si sono letteralmente sfidate a suon di smartphone low cost ma performanti, col primo brand che – dopo il Cubot A5 – ha proposto anche il cubot X19, mentre il secondo si è scatenato con gli HomTom C8 ed S99i.

Il Cubot A5 (75.0 x 153.6 x 8.5 mm, per 188 grammi, in plastica blu od oro con retro IMD in ottica anti abrasione e attrito) ha l’aspetto di un Galaxy S7, con lo scanner d’impronte (sblocco in 0.1 secondi) posto sotto il display LCD IPS da 5.5 pollici, con risoluzione FullHD (401 PPI) ed ampio realismo cromatico (90% NTSC). La selfiecamera (Sony IMX219) arriva a 13 megapixel interpolati, mentre la postcamera (IC 3L8 Samsung) da 16 megapixel interpolati (f/2.0) si avvale di un Flash Dual LED per gli scatti con poca luce. 

Il processore octa-core (1.5 GHz) MediaTek MT6753 e la GPU Mali-T720 MP4 si avvalgono di 3 GB di RAM (LPDDR3) e, per il sistema operativo Android Oreo 8.0, di 32 GB espandibili di storage (senza rinunciare alla seconda SIM). Presente il 4G, il Wi-Fi n dual band, il Bluetooth 4.0, la batteria da 3.000 mAh si carica via Type-C. Disponibile su Amazon, il Cubot A5 viene attualmente prezzato a 99.99 euro (inclusivi della spedizione).

Una spanna sopra è il Cubot X19 (colorazione nera e a gradiente, 155.1 x 74.7 x 9.6 mm) che, invece, colloca lo scanner per le impronte sul retro, lasciando sul davanti spazio per un LCD IPS da 5.93 pollici, con risoluzione FullHD+ ed aspect ratio a 18:9, nell’ambito di un design che palesa cornici laterali quasi invisibili e più che accettabili lunotti verticali. La selfiecamera vanta 8 megapixel, mentre il retro usa un semaforo verticale in alto a sinistra per la doppia fotocamera, da 16+ 2 (per la profondità) megapixel. Le memorie offrono più supporto, in ragione dei 4 GB di RAM associati a 64 GB (espandibili) di storage, mentre il processore octa-core (2.3 GHz) MediaTek MT6763T (un Helio P23) coopera con la GPU Mali G71. In termini di connettività, il Dual SIM Cubot X19 include il Wi-Fi n, il Bluetooth 4.2, il GPS, il 4G, ed una Type-C per caricare la batteria, da 4.000 mAh. Equipaggiato con Android Oreo 8.1, il Cubot X19 viene venduto – attualmente con uno sconto del 40% – a 106.20 euro (su GearBest).

Molto simile nel look, anche per la colorazione a gradiente, è l’HomTom C8 che, sul retro propone una dual camera Samsung da 13 (interpolati da 8) + 2 (profondità) megapixel, assieme allo scanner biometrico, mentre adotta una selfiecamera Omnivision da 8 megapixel interpolati, sfruttabile anche per il Face Unlock, sopra il display HD+ da 5.5 pollici (a 18:9). Con un setting logico in cui 2 GB di RAM e 16 espandibili di storage (per Android Oreo 8.1) sono messi al servizio di un quad-core (1.3 GHz) MediaTek MT6739 e di una GPU PowerVR GE8100, la batteria – da 3.000 mAh – si carica via microUSB (OTG). Non manca il jack da 3.5 mm per l’uso delle cuffie, il Wi-Fi n, il Bluetooth 4.2, ed il GPS. Per lo street price, il listino dell’HomTom C8 si aggira sui 106.20 euro.

Pur essendo la versione depotenziata dell’HomTom S99, il successivo Homtom S99i (149.5 x 70 x 12.8 mm, per 199 grammi, nelle nuance grigio, bianco, nero, blu) ricorda molto – frontalmente – il C8 appena visto, con un display HD+ (18:9) da 5.5 pollici posto sotto la selfiecamera (anche) per il Face Unlock, da 5 megapixel, mentre sul retro la doppia fotocamera, che accompagna lo scanner biometrico, è posta al centro, ma sempre attestata sui 13+2 megapixel. Anche le memorie, tra 2 GB di RAM ed i 16 GB espandibili di storage sono immutati, ma le esigenze energetiche del quad-core (1.5 GHz) MediaTek MT6739WW e della di lui GPU PowerVR GE8100 possono contare sui 6.200 mAh (carica via Type-C) della batteria che, ipso facto, fa dell’HomTom S99i un ottimo battery phone animato da Android Oreo 8.1. La scheda tecnica dell’HomTom S99i, il cui arrivo sul mercato è previsto per il Marzo 2019, include anche il 4G (LTE 150/50Mbps), il Wi-Fi n, il Bluetooth 4.0, ed un jack da 3.5 mm. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo dir la verità: oggi vanno molto gli smartphone con display bucherellati, a tacca, a goccia, con slide pop-up e, persino, pieghevoli. Tuttavia, dando un'occhiata al "vecchi" design telefonico, posso dire che i telefoni appena proposti non sono mica male a vedersi: anzi, a mio avviso i lunotti verticali ben assottigliati possono ancora dire la loro e, soprattutto, evitare soluzioni progettuali troppo complesse e non sempre ottimizzate a dovere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!