Iscriviti

Samsung Galaxy S7: scheda tecnica, disponibilità e prezzo al WMC 2016

All'evento "Unpacked 2016", la sudcoreana Samsung presenta la nuova serie di Samsung Galaxy S7, sia flat che Edge, con migliore autonomia e fotocamera, nuove funzioni, e ritrovate impermeabilità ed espandibilità via microSD.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 22 febbraio 2016, alle ore 11:37

Mi piace
1
0
Samsung Galaxy S7: scheda tecnica, disponibilità e prezzo al WMC 2016

Alla fine è accaduto! E’ arrivata la vigilia del World Mobile Congress 2016 di Barcellona e il 21 Febbraio 2016 Samsung ha tenuto il suo evento “Unpacked 2016” con il quale ha presentato i suoi nuovi Galaxy S7 (Flat ed Edge). Scopriamoli insieme.

Design e materiali

A livello estetico, i nuovi Galaxy S7 somigliano alla generazione precedente: c’è l’alluminio lucido cui lati ed il vetro sia nella parte frontale che posteriore. Al massimo, i bordi della scocca posteriore sono stati arrotondati ulteriormente e la postcamera sporge di meno: tutto al fine di consentire una più piacevole impugnatura con la mano.

samsung-galaxy-S7

Hardware

I Samsung Galaxy S7 si differenziano tra loro per dimensioni e peso. Il Flat è 143.4 x 70.5 x 6.8 mm per 138 grammi mentre l’Edge si presenta con 150.9 x 72.6 x 7.7 mm per 157 grammi di peso: entrambi hanno un diverso processore a seconda del mercato di riferimento. Per l’Europa avremo l‘Exynos 8890, un octa core con i 4 core per i compiti pesanti a 2.3 GHz ed i 4 per i compiti di routine a 1,6 GHz, mentre – per il mercato USA e Cina – avremo un quad core Snapdragon 820 con 2 core a 2.15 GHz ed altri 2 a 1.6 GHz. La RAM (LPDDR4) è da 4 GB mentre lo storage interno, di nuovo espandibile via microSD, ha i tagli da 32/64 GB. Per ambedue i device arriva, o meglio torna, la certificazione IP68 contro polvere ed acqua.

Multimedia

Il Galaxy S7 flat ha un display da 5.1 pollici (577 ppi) mentre l’Edge ne annovera uno da 5.5 pollici (534 ppi). Ambedue sono AMOLED QHD (2560 x 1440 pixel) ed hanno la funzione “Always On”: senza dover sbloccare lo schermo, le notifiche e l’ora appariranno in bianco su uno sfondo nero (i pixel neri degli Amoled sono realmente spenti) in modo da consumare meno batteria. Nella versione Edge, i bordi arrotondati serviranno per l’accesso rapido ad applicazioni, contatti e funzioni principali attivabili direttamente con un dito. Un’altra novità che troviamo in dotazione ai display dei Samsung Galaxy S7 è l’adozione del Synaptics ClearForce che ricorda il 3D Touch visto sugli ultimi iPhone 6s (associazione di funzioni extra ai vari livelli di pressione).

La postcamera è da 12 megapixel con tecnologia Dual Pixel: i pixel, più grandi, catturano più luce e le foto mostrano meno “rumore” anche con scarsa luce ambientale. Per il resto, l’apertura focale è a f/1.7, la messa a fuoco ha la rilevazione di fase, ed è presente anche il Flash Dual Led Dual Tone e lo stabilizzatore ottico di immagine: in questo caso, quindi, occorrerà meno post-elaborazione software e la messa a fuoco sarà più veloce. Ovviamente non manca la fotocamera anteriore, per selfie e Skype, che si spinge sino a 5 megapixel, sempre con f/1.7.

Connettività

In tema di connettività manca l’USB type C tanto atteso ma abbiamo il Bluetooth 4.2, il Wireless sino allo standard ac, il GPS, il chip NFC abbinato al Samsung Pay per pagare anche con i tradizionali lettori di carte di credito, ed il nuovo LTE cat. 9 (in download 450 Mbps e in upload a 50 Mbps). Ovviamente i tutti i sensori che si può desiderare son presenti: accelerometro, di prossimità, di luminosità RGB, geomagnetico, giroscopio, sensore di impronte (sotto il tasto Home), il barometro etc.

Autonomia

La tanto sbandierata autonomia di 17 ore di video HD riprodotti senza sosta appare confermata grazie a batterie più capienti (lo spessore degli S7 è maggiore degli S6): 3,000 mAh per il Flat e 3600 mAh per l’Edge. Ambedue le batterie annoverano la ricarica ultrarapida Quick Charge 3.0 e quella Wireless.

Software

Il sistema operativo prescelto per i Samsung S7 è Android 6.0 Marshmallow personalizzato con un nuovo TouchWiz più leggero e performante. Oltre alla già citata funzione “Always On”, va annoverata la modalità Game Launcher, concepita espressamente per i giocatori (meno notifiche, migliore gestione della batteria e delle risorse di calcolo).

Disponibilità e prezzi

I Samsung Galaxy S7 saranno disponibili dal 22 Febbraio in preordine (con Gear VR in regalo) e commercializzati ufficialmente dall’11 Marzo nelle colorazioni bianco, oro e black sapphire (argento da Maggio). I prezzi variano dai 729 euro per la versione flat agli 829 euro per quella Edge.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sono proprio contento. Chi andasse a rileggersi i tanti articoli che abbiamo dedicato agli S7 nei mesi scorsi, scoprirà che gran parte delle novità oggi presentate, erano già state ampiamente indovinate. Parliamo dell'Always on sul display, delle batterie più capienti con ricarica ultrarapida e wireless, della nuova tecnologia per la fotocamera posteriore, del simil 3D Touch e della ritrovata espandibilità via microSD (oltre alla rediviva impermeabilità). Manca l'USB Type C ma, insomma, non si può volere tutto. Addirittura alcune ipotesi parlavano di device flessibili (ma quella è una vecchia 'manfrina' tecnologica). Neanche il prezzo c'ha sorpreso. Doveva essere una mazzata per i consumatori... e tale si è rivelata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!