Iscriviti

Coolpad Legacy 5G: dal CES 2020 lo smartphone 5G più economico al mondo

Man mano che il CES 2020 si avvicina alla parte centrale, tra i vari stand emergono tante piccole sorprese, spesso inattese, come nel caso del Legacy 5G, lo smartphone medio-gamma realizzato da Coolpad per essere il mobile 5G più economico sul mercato.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 9 gennaio 2020, alle ore 00:54

Mi piace
9
0
Coolpad Legacy 5G: dal CES 2020 lo smartphone 5G più economico al mondo

L’ultima volta che si è parlato di Coolpad, il brand cinese – reduce da un periodo alquanto travagliato – annunciò una serie di prodotti Legacy, per tutta la famiglia, estremamente accessibili: al CES 2020, il progetto va avanti e, con la presentazione dello smartphone Legacy 5G, si propone di democratizzare la diffusione mobile della nuova connettività, nello scorso 2019 riservata a pochissimi fortunati.

Coolpad Legacy 5G ha un corpo in plastica (165 x 77 x 9.5 mm, per 195 grammi): la parte anteriore, con una piccola curvatura 2.5D ai lati, propone un display LCD IPS da 6.53 pollici, con risoluzione FullHD+ e supporto all’HDR10, sormontato da un notch a goccia, nel cui interno è presente una selfiecamera da 16 megapixel, con Face Unlock. Diversamente, il retro (somigliante a quello del Pocophone F1) innesta centralmente, in un unico semaforo verticale, lo scanner per le impronte (in basso) e (in alto) una doppia fotocamera, da 48 (standard, messa a fuoco fasica) + 8 (ultragrandangolo). 

L’elemento clou del Coolpad Legacy 5G, dotato di 4 GB di RAM e di 64 (espandibili di altri 128) GB di storage (UFS 2.1), consta nel processore che, affiancato dalla GPU Adreno 620, è un octacore (2.4 GHz per i due core prestazionali) Qualcomm Snapdragon 765, munito di un modem 5G integrato (nella fattispecie, uno Snapdragon X52, capace di arrivare a 3.7Gb/s nelle frequenze sotto i 6 GHz, non proprio con bassa latenza, ma capaci di coprire ampie distanze). 

La parte bassa palesa una microUSB Type-C con cui caricare velocemente (Quick Charge 3.0, a 18W) la batteria da 4.000 mAh, affiancata da uno speaker mono: in alto, presenti due microfoni, anche per supportare le parole chiave indirizzate a Google Assistant, si ravvisa un jack da 3.5 mm con emissione audio certificata THX.

Lato connettività, manca il supporto alla supervelocità stanziale del Wi-Fi ax/6 e quello ai pagamenti contactless (assente l’NFC), però – assieme alla monoSIM – si trovano il localizzatore GPS, il Bluetooth 5.0, e un Wi-Fi n mentre, per quel che concerne il software, la scelta è ricaduta su Android 10. Coolpad Legay 5G arriverà in commercio principiando dagli USA, tramite negozi fisici, sito ufficiale, Amazon, nel secondo trimestre del 2020, ad un prezzo ancora ignoto, ma fissato al di sotto dei 400 dollari. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Questo smartphone è passato enormemente inosservato al CES 2020, eppure non per colpa delle sue specifiche: certo, analizzando le voci emerse, non si discosta dalla fascia media, medio-bassa del mercato ma, tuttavia, oltre a essere ben assemblato e con un look piacevole, è uno degli smartphone con 5G (e sono ancora pochissimi) più economici mai visti sinora, tanto che già in molti, anche al di là dell'Oceano, si chiedono se mai arriverà anche nel Vecchio Continente e oltre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!