Iscriviti

Ufficiali i primi auricolari, neckband e smartwatch del marchio DIZO by Realme

Sfruttando a piene mani la componentistica, il know how, ed il design della casa madre Realme, il sub-brand DIZO ha ufficializzato in Asia diversi dispositivi, tra cui smartwatch, auricolari true wireless, e una neckband, compatibili con l'app Realme Link,

Hi-Tech
Pubblicato il 2 luglio 2021, alle ore 01:40

Mi piace
4
0
Ufficiali i primi auricolari, neckband e smartwatch del marchio DIZO by Realme

Nato come costola di Oppo, il brand sino-indiano Realme (sempre by BBK Electronics) si è in breve tempo affermato come vero e proprio costruttore a tutto tondo, con persino un progetto di ecosistema AIoT, denominato TechLife, al cui interno è già nato un brand specifico, DIZO, con i suoi primi dispositivi, compatibili con la companion app Realme Link, già in commercio in alcune zone d’Asia.

Il wearable low cost DIZO Watch, che mette a frutto l’hardware del “cugino” Realme Watch 2, permette di seguire, sul touchscreen a colori da 1.4 pollici, il monitoraggio di una novantina di attività sportive, nuoto compreso (essendo impermeabile IP68), senza dimenticare la registrazione della frequenza cardiaca e della saturazione dell’ossigeno nel sangue (SpO2). Autonomo per circa 12 giorni, è attualmente distribuito nel mercato vietnamita per l’equivalente di 53 euro nostrani: su Aliexpress è possibile farselo spedire in Italia al prezzo promozionale di 32.9 euro.

I DIZO GoPods sono auricolari true wireless basati sulla scheda tecnica dei Buds Air 2 di Realme, di cui condividono anche la medesima modalità a bassa latenza, da 88 ms, per il gaming: ipso facto, il processore R2 interagisce con driver da 10 mm e coordina il modem per il Bluetooth 5.2, oltre a implementare la tecnologia di cancellazione attiva del rumore ANC, all’insegna di un’autonomia complessiva pari a 25 ore.

I leggeri (4.1 grammi a unità) auricolari senza fili DIZO GoPods D (16.4 euro via importazione da Aliexpress), allestiti nelle colorazioni nero e bianco, mutuano dai Realme Buds Q2 i driver da 10 mm con algoritmo Bass Boost+, i comandi touch, e la cancellazione del rumore ambientale ENC in favore delle chiamate nitide. Autonomi per 20 ore totali (5 ore grazie alle micro-batterie da 40 mAh, 15 ore grazie ai 400 mAh di energia della custodia caricabile via microUSB Type-C), capaci di ottenere 120 minuti extra dopo appena 10 minuti di rabbocco, integrano il Bluetooth, però 5.0 e, rispetto al modello “originale”, in questo caso la modalità da gioco con bassa latenza è da 110 ms

Ispirata al modello Realme Buds Wireless, la DIZO Wireless (promozionalmente a 1.299 rupie o 15 euro) è una neckband da collo leggera (23,1 g) e colorata (arancione, blu, nero o verde) con un telecomandino lungo l’archetto per regolare il volume e la riproduzione musicale, e unità ad aggancio magnetico, impermeabili IPX4, che custodiscono driver da 11,2 mm calibrati secondo l’algoritmo Bass Boost +. Non mancano, nel novero delle relative specifiche, il Bluetooth 5.0 con gaming mode da 88 ms e la riduzione del rumore ambientale: affidata a una batteria da 150 mAh caricabile del tutto in 2 ore (con 120 minuti ricavati dopo 10 minuti di charging), l’autonomia arriva a 17 ore. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Si era vociferato dell'arrivo del sotto marchio DIZO e così è stato: per ora, tranne piccole differenze, si tratta di prodotti che attingono a piene mani dagli equivalenti già messi sul mercato da Realme. Probabilmente, DIZO opererà anche con smartphone, almeno secondo uno scambio di battute su Twitter con Realme, in cui si chiedeva alla casa madre la possibilità di avere dei Narzo 30...

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

09 settembre 2021 - 13:10:56

Dizo Watch, in Italia su Amazon, a 54.99 euro.

0
Rispondi