Iscriviti

TicPods ANC: da Mobvoi gli auricolari tws con cancellazione attiva del rumore

Il noto marchio cinese Mobvoi, prendendo esempio da Apple, ha configurato i suoi riuscitissimi auricolari senza fili TicPods anche in una variante con la cancellazione attiva del rumore (ANC), supportata dall'apprezzata intelligenza artificiale di casa.

Hi-Tech
Pubblicato il 5 giugno 2020, alle ore 01:35

Mi piace
5
0
TicPods ANC: da Mobvoi gli auricolari tws con cancellazione attiva del rumore

Ascolta questo articolo

Mobvoi, leader cinese nel ramo dell’intelligenza artificiale e dei comandi vocali, messo il proprio know how al servizio delle tecnologie indossabili (tra cui lo smartwatch TicWatch Pro 2020), è impegnata anche nel campo degli accessori earable, con diversi cloni degli AirPods, tra cui i TicPods 2 e 2 Pro presentati lo scorso Ottobre: all’offerta in questione vanno ad aggiungersi i nuovi TicPods ANC, destinati a battagliare con gli altrettanto convincenti ed accessibili FreeBuds 3i di Huawei. 

Mobvoi TicPods ANC (5 grammi di peso) abbandonano il modello AirPods optando, grazie a gommini siliconici disponibili in varie misure, per il formato in-ear, che assicura un isolamento passivo dall’ambiente.

Dotati di driver da 13 mm, migliorano l’output sonoro, oltre che in virtù del Bluetooth 5.0, stabile anche a 10 metri di distanza, grazie al connubio hardware/software che consente di beneficiare, via pressione (2 secondi) della superficie esterna, della cancellazione attiva del rumore (sino a 35 dB) assicurata dalla “Quiet Mode“, con annessa possibilità di ascoltare i suoni ambientali (previo passaggio alla “Sound-Passthrough Mode”). 

Pur essendo abilitati all’utilizzo mono, per musica e telefonate, passano all’assetto binaurale (stereo) con facilità, semplicemente estraendo la seconda capsula dalla custodia: certificati IPX5 contro sudore e schizzi d’acqua, conservano i comandi touch esterni, per gestire le telefonate, la musica, e il ricorso a Siri o Assistant, ma non supportano il cambio del volume sfiorando l’asticella d’appoggio. 

Sul versante dell’autonomia, le batterie da 50 mAh per unità assicurano ai Mobvoi TicPods ANC 4.5 ore di funzionamento, che salgono a 5 optando per la modalità “ANC-Off”, che spegne la cancellazione attiva del rumore: ricorrendo alla custodia (42 grammi), con batteria da 400 mAh caricabile via Type-C in 1.5 ore, guadagnano 2.5 ricariche, per un totale di 21 ore di attività, prima del successivo rabbocco da 0 a 100 (in 60 minuti). Mobvoi TicPods ANC saranno in vendita dal 10 Giugno, sul sito ufficiale, a 89.99 euro ma, ricorrendo sin da ora ai pre-ordini, si beneficerà di uno sconto del 10%, pagandoli solo 80.99 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Partendo dal prezzo, direi che la qualifica di auricolari accessibili, ci può stare: la qualità audio sarà nella norma grazie ai driver da 13 mm, migliorata notevolmente grazie all'utilissima cancellazione attiva del rumore. In ottica sicurezza, è apprezzabile la modalità d'ascolto ambientale, ma i comandi touch perdono lo sfioramento delle stanghette per regolare il volume, e l'autonomia è bassa sia in relazione alle unità d'emissione, che considerando anche l'apporto della custodia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!