Iscriviti

Nilox Mini Wi-Fi 3: ufficiale la action camera low cost di terza generazione

Anche la piccola Nilox, molto attiva nella tecnologia dedicata all'outdoor, è da tempo impegnata nel campo delle action camera, onde fornire alternative low cost a brand famosi come GoPro e DJI che, da oggi, hanno un nuovo concorrente nella Nilox Mini Wi-Fi 3.

Hi-Tech
Pubblicato il 12 novembre 2021, alle ore 00:46

Mi piace
3
0
Nilox Mini Wi-Fi 3: ufficiale la action camera low cost di terza generazione

Quando si parla di action camera, si pensa spesso a brand quotati come GoPro e DJI che, di recente, hanno lanciato nuovi modelli in tale categoria: anche il piccolo marchio Nilox, però, è molto attivo nella tecnologia dedicata allo sport a all’outdoor, e nel segmento hi-tech delle action camera (basti pensare alla Nilox Dual-S apprezzata in piena estate), come dimostrato negli scorsi giorni con la terza generazione della sua action camera low cost Nilox Mini Wi-Fi.

Nilox Mini Wi-Fi 3 ha un corpo compatto, ideale per il trasporto, in policarbonato, con un frontale bianco e il resto dello chassis in un nero zigrinato ideale per assicurare un miglior grip quando tenuta tra le mani.

Il rivestimento waterproof / idrorepellente che contraddistingue la action camera Nilox Mini Wi-Fi 3 le permette di resistere non solo a temperature gelide e al contatto con la polvere, ma soprattutto al contatto con l’acqua, anche a 30 metri di profondità. All’interno monta una batteria generosa, viste le dimensioni, da 900 mAh, che permette all’utente di immortalare qualsiasi cosa voglia mentre si addentra in un sentiero ad esempio di montagna.

In caso di necessità, sarà sempre possibile usare l’altra batteria, gemella, quindi sempre da 900 mAh, inclusa in confezione per una sostituzione al volo che ne raddoppi l’autonomia. Frontalmente reca un sensore in grado di regalare foto con risoluzione pari a 20 megapixel  mentre, essendo interessati a cogliere la dimensione del movimento, i filmati possono essere registrati sia in 4K@30fps che in FullHD a 60 fotogrammi per secondo

Lo stoccaggio dei contenuti, in assenza della memoria d’archiviazione, avviene all’interno di apposite schedine microSD la cui capienza massima può essere di non oltre 64 GB: sul retro, la presenza di un display LCD da 2 pollici consente di guardare un’anteprima di quel che si andrà a realizzare, cosa che può essere fatta anche dalla companion app per smartphone e tablet dai quali, connessi in Wi-Fi Direct, è anche possibile far partire l’acquisizione o la registrazione (in stile otturatore remoto) o variare le impostazioni della action camera che, al momento, risulta già disponibile all’acquisto, al prezzo di 59.95 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il prezzo indubbiamente è più che accessibile e il brand è anche abbastanza noto, soprattutto in Italia: le credenziali quanto a risoluzione di foto e registrazioni video sono buone, ed lo stesso si può dire per resistenza e grip. Ottimo il poter controllarne l'attivazione da smartphone, magari per cogliere - con la fotocamera nascosta tra gli alberi - il fugace passaggio di qualche animale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!