Iscriviti

MateBook D 2022: da Huawei la nuova linea di notebook con Intel 11a gen

Continuano gli annunci in casa Huawei che, appena messo in campo i laptop serie X, ha ora presentato anche i modelli rinnovati nella serie D, per un totale di 4 possibili combinazioni, tra processori e diagonali dello schermo.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 dicembre 2021, alle ore 17:58

Mi piace
1
0
MateBook D 2022: da Huawei la nuova linea di notebook con Intel 11a gen

Dopo la presentazione dei notebook MateBook X Pro 2022, svelati assieme al foldable P50 Pocket, Huawei ha appena ufficializzato anche la versione aggiornata di un’altra sua celebre linea di notebook, sostanziatasi nei rinnovati MateBook D 2022, posti sotto l’egida software di Windows 11 Home per l’occasione arricchito con alcuni tool proprietari (es. Huawei Share).

MateBook D 2022 è presente nella versione da 14 pollici (32.25 x 21.48 x 1.59 cm, per 1.38 kg) e in quella da 15.6 pollici (35.78 x 22.99 x 1.69 cm, per 1.6 kg): tra microframe con cornici corte su 3 lati, sono collocati dei pannelli LCD IPS (178°) FullHD, con 16:9 di aspect ratio, 300 nits di luminosità, 1000:1 di contrasto, 100% sulla scala colore sRGB, con anti sfarfallio DC Dimming e certificazione di rispetto della vista TUV Rheinland.

Di rimpetto, la tastiera propone un touchpad con supporto al multi-tocco e tasto d’accensione polivalente: nello specifico, quest’ultimo ospita anche lo scanner per le impronte digitali e fa da cappuccio alla sottostante webcam HD. Ancora a supporto delle videochiamate, concorrono due microfoni e altrettanti speaker. Ai lati del corpo macchina si trovano le porte, ovvero il mini-jack da 3.5 mm, (sul modello grande) una USB 2.0, una HDMI, una USB Type-C e una USB 3.2 di 1a gen.

Per i processori, Huawei ha scelto l’11a generazione Intel, con la possibilità di preferire un chip mediano come l’i5-1155G7 o uno verticistico come l’ i7-1195G7, ambedue associati alla GPU integrata Intel Iris Xe e capaci di supportare le connettività Bluetooth 5.1 e Wi-Fi ax/6 dual band MIMO. La RAM è da 16 GB, mentre a 512 GB si spinge lo storage SSD (NVMe PCIe). L’autonomia, infine, è affidata a una batteria da 56 wattora caricabile mediante l’alimentatore da 65W

Considerando le diagonali e i processori, le combinazioni di MateBook D 2022 tra cui poter scegliere sono ben quattro: il modello da 14” con Intel Core i5 costa 4.799 yuan (circa 665 euro) laddove servono 5.899 yuan (816 euro) per quello sempre da 14” ma con i7. Passando ai modelli da 15”, quello con i5 è prezzato a 4.999 yuan (692 euro) mentre quello con i7 richiede 5.999 yuan (830 euro).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che, nel complesso, anche questi MateBook D 2022 sembrano dei buoni laptop: ottimi i display e la sezione audio non dovrebbe deludere. Però oggettivamente la webcam nel tasto d'accensione è quasi più atroce di quando la mettevano in uno dei tasti funzione. Magari non a tutti andrà bene di farsi riprendere gotta e basette.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!