Iscriviti

Lenovo: annunciata la nuova linea di workstation mobili ThinkPad

Quando mancano una manciata di giorni all'inizio ufficiale dell'estate, Lenovo preannuncia il prossimo arrivo di una intera line-up di nuove workstation portable, rappresentata da diversi notebook ThinkPad, con processori Intel di decima generazione.

Hi-Tech
Pubblicato il 17 giugno 2020, alle ore 23:47

Mi piace
7
0
Lenovo: annunciata la nuova linea di workstation mobili ThinkPad

A poche ore dall’annuncio secondo cui il Lenovo Flex 5G arriverà negli USA, a 1.399 dollari, col nome commerciale di Lenovo Yoga 5G, dopo aver gratificato la comunità “open” con l’affermazione in base a cui l’intero bundle di workstation ThinkPad e ThinkStation sarà certificato per Linux, con supporto a Red Hat e Ubuntu, il brand cinese Lenovo ha alzato il sipario su diverse workstation mobili, tra cui un nuovo modello della serie X e diversi esemplari nella serie P (schedulati anche per l’Italia, verso Settembre).

Accomunati dall’implementazione dei processori Intel Core di 10a generazione serie H, presentati pochi mesi or sono, i nuovi notebook professionali di Lenovo spremono ulteriormente le performance grazie alla modalità Ultra Performance, attiva a livello di Bios, che, un po’ come “Prestazioni Estreme” del Dragon Center di MSI con opzione “Cooler Booster” on, permette di spremere al massimo CPU e GPU, per i compiti più gravosi, andando ad aggirare le abituali limitazioni di fabbrica inerenti rumorosità della dissipazione e temperature tollerate. 

Trapelati su Notebookcheck lo scorso Maggio, tramite alcune diapositive riservate, chiamati a raccogliere l’eredità dei modelli ThinkPad P53 e ThinkPad P73, i ThinkPad P15 e P17 montano display Dolby Vision HDR supportati da schede grafiche Nvidia Quadro RTX con modelli che toccano il clou con 110W di TDP: presente la serie H dei processori Intel Core di 10a generazione, la RAM può arrivare sino a 128 GB in DDR4, mentre lo storage per l’archiviazione non può spingersi oltre i già impressionanti 4 TB di capienza. Non poca attenzione è stata destinata alla dissipazione termica, in ragione della quale i ThinkPad P15 e P17, più che autonomi grazie ai 94 Wh di batteria, sono stati riprogettati per consentire, mediante un maggiorato (+30%) dissipatore per la CPU, un incrementato (+13%) flusso d’aria

Lenovo ThinkPad P1 Gen 3, con supporto alla connettività LTE WWAN, propone un curatissimo telaio in fibra di carbonio con trattamento anti-impronte, presentato come il più sottile per un modello sotto i 16”: il display da 15.6 pollici può essere un OLED 4K con certificazione HDR500, un LCD IPS 4K con 600 nits di luminosità, o un economico FullHD: il supporto, per tutte le opzioni, prevede GPU che toccano il vertice sostanziandosi nella Nvidia Quadro T2000 mentre la sonorità immersiva è fornita dagli speaker aggiornati. Per i processori la scelta oscilla tra gli esigenti Intel di 10a gen con 45W di TDP e gli analoghi Intel Xeon, con questi ultimi che portano in dote 64 GB max di RAM con error correcting code: lo storage può disporre anche di 4 TB di capienza, con SSD NVMe collocati nei due slot M.2. 

Anche il ThinkPad X1 Extreme arriva alla terza generazione, e lo fa con display luminosi (sino a 600 nits) da 15.6 pollici, con scelta tra un OLED 4K e un LCD IPS FullHD: ad animarlo sono i processori Intel di 10a generazione, anche provvisti di vPro, in varie configurazioni, tra cui spicca quella con Intel Core i9 e opzione per una GPU GeForce GTX 1650 Ti. Capace di riprendere il lavoro da dove ci si era interrotti, e di ricevere mail e messaggi anche a display abbassato, grazie al Modern Standby, il modello in questione dispone della connettività Wi-Fi 6 senza farsi manca l’opzione per quella mobile, LTE.

A metà tra i sottili e low cost ThinkPad T15, e i massicci, anche nel costo, ThinkPad P15, si colloca il nuovo e comunque autonomo (in virtù della batteria da  68 Wh) ThinkPad P15v provvisto di processori Intel Core serie H che, per i 45W di TDP, prevedono alternative tra i Core e gli Xeon, con la GPU che è una Nvidia Quadro P620, chiamata a supportare un pannello UHD da 600 nits dimensionato in 15”. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Lenovo ha sfoderato un notevole arsenale di workstation in formato laptop, con molti modelli che arriveranno anche Italia dopo l'estate: in quell'occasione, si potranno conoscere, con dovizia di particolari, configurazioni e prezzi a disposizione dei professionisti che, però, per le loro esigenze, avranno di certo messo in conto una spesa adeguatamente proporzionata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!