Iscriviti

Jabra Evolve2 75: ecco le nuove cuffie wireless con ANC avanzato

Prosegue la presentazione costante di prodotti da parte di Jabra che, nello specifico, ha messo a disposizione (anche) dei lavoratori le nuove cuffie wireless Evolve2 75.

Hi-Tech
Pubblicato il 13 ottobre 2021, alle ore 08:24

Mi piace
2
0
Jabra Evolve2 75: ecco le nuove cuffie wireless con ANC avanzato

Dopo la vagonata di auricolari true wireless di fine estate, il brand danese Jabra torna a occuparsi di supporti per il lavoratore in assetto ibrido o da smart working, attraverso le nuove cuffie wireless Jabra Evolve2 75, destinate a ripopolare la gamma Evolve2 introdotta lo scorso anno. 

Comode a usarsi grazie a un archetto imbottito, a padiglioni in simil pelle con design a doppio cuscino (Dual Foam, con rivestimento esterno isolante più duro e interno in memory foam) sì da ridurre la pressione sulle orecchie, le nuove cuffie Jabra Evolve2 75 risultano più piccole del modello Evolve2 85 e, sempre per assicurare una migliore maneggevolezza, hanno una stanghetta del 33% più corta di quanto in servizio sul modello Evolve2 75: ciò nonostante la dieta cui è stato sottoposto il nuovo prodotto non ne inficia la resa sonora, beneficiata da un avanzato sistema di cancellazione attiva del rumore (Advanced ANC) che, nello specifico, fa conto sia sul design on ear (sovraurale) che su un array di ben 8 microfoni, e che può essere tarato su diversi livelli potendo anche passare, via pressione di un pulsante, a una modalità trasparenza (HearThrough ) che lascia passare i suoni circostanti, magari per sentire chi ci parla accanto senza doverle sfilare. 

Un ulteriore boost nella qualità dell’ascolto, già basata su ottimi driver da 40 mm, si può in ogni caso ottenere facendo ricorso all’app multi-piattaforma Sound+, messa a disposizione sia per iOS che per Android, ove si possono variare le impostazioni delle cuffie Evolve2 75 ma anche (e soprattutto) giostrarsi sull’equalizzatore per cucirsi una firma sonora su misura. 

A tutela dell’impiego professionale, le cuffie Jabra Evolve2 75 mettono a disposizione tutte le certificazioni del caso: Microsoft Open Office garantisce che anche negli uffici open-air (ove non si verrà disturbati vista la presenza su queste cuffie di un indicatore luminoso busylight visibile a 360° che rendiconta il fatto che l’indossante sia impegnato in una conversazione) il microfono capti in modo preciso e nitido la voce del parlante. Sempre utile si rivelano poi la copertura della connessione Bluetooth 5.2 (con codec AAC) sino a 30 metri, il pairing con due device in contemporanea (es. PC e telefono), l’accoppiamento rapido coi device Android (fast pair) e, quanto ad autonomia (senza ANC o busilight attivi, pari a 24 ore di telefonate o 36 ore music playing), per poter farne fare tutto l’uso che si desidera, l’implementazione delle tecnologie di ricarica rapida e di charge-and-talk.

Ovviamente, nelle cuffie Jabra Evolve2 75, schedulate per l’esordio sul mercato il 15 Ottobre al prezzo di 349 euro, non manca neanche la compatibilità con i principali tool di comunicazione unificata (es. Microsoft Teams, Unity, Amazon Chime, Zoom, Mitel) e la gestione da remoto via software Jabra Xpress che permette ai responsabili del reparto IT anche avvalersene per individuare facilmente eventuali problemi raccogliendo i dati direttamente dalle periferiche.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le nuove cuffie wireless di Jabra partono dal sodo, con ottimi driver e una cancellazione attiva del rumore notevole: anche la costruzione presenta ottimi accorgimenti per un lungo uso, al quale contribuisce anche l'autonomia, le tecnologie menzionate in appoggio alla stessa, e le tante certificazioni professionali. Non manca l'app mobile per equalizzatore e customizzazioni varie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!