Iscriviti

HP OMEN: ufficiali i nuovi gaming desktop rinnovati anche nel design

Adeguandosi alle necessità di eventi in pura diretta streaming, HP ha appena presentato un nuovo set di desktop per il gaming che, pur appartenenti alla gamma OMEN, e più accessibili, portano in dote anche un nuovo stile di design, più elegante e minimale.

Hi-Tech
Pubblicato il 5 maggio 2020, alle ore 00:07

Mi piace
6
0
HP OMEN: ufficiali i nuovi gaming desktop rinnovati anche nel design

Dopo una buona razione di notebook dalle elevate prestazioni (Envy, Studio e Create, Pavilion), l’americana Hewlett Packard, nel corso di un evento tenuto rigorosamente online, ha presentato una serie di computer desktop per il gaming, i nuovi HP OMEN che, rispetto allo standard della gamma ed ai “progenitori” OMEN Obelisk, inaugurano anche un nuovo ciclo di design, più sobrio, adatto ad un pubblico che spesso cerca computer da gaming per le prestazioni, utili anche in ambito professionale. 

OMEN 25L da 899 dollari) e 30L (da 1.199 dollari) condividono alcune scelte di fondo: lo chassis può essere aperto senza la necessità di particolari strumenti, consentendo una rapida sostituzione del filtro anti-polvere, appunto removibile, mentre il frontale, in ambedue i casi, è dominato dall’iconico diamante RGB.

La versione da 25 litri di volume, sempre con un frontale piatto, ripiega su un tradizionale raffreddamento ad aria dedicato alla CPU, laddove il più capiente modello da 30 litri si concede il lusso di un sistema di dissipazione, posto in concomitanza con una ventola che sbuca sul davanti, circondata da un cerchio luminoso a LED, parte di quelle che sono le 6 zone RGB in dotazione al modello.

I modelli di desktop della rinnovata linea HP OMEN partono da versioni accessibili dei processori Intel o AMD ma, ovviamente, è possibile toccare l’Olimpo del gaming nel primo caso con il decacore i9-10900K che, basato sul chipset Z4990, porta in dote anche l’ultima connettività senza fili (Wi-Fi ax/6), e nel secondo col Ryzen 9 3900 che, di core, ne ha addirittura 12. Stesso discorso per le schede grafiche, che possono essere preferite anche in versione Radeon RX 5700 XT per AMD e GeForce RTX 2080 Ti quanto al produttore Nvidia: per le memorie, invece, la capienza massima è di 64 GB per la RAM, fornita da HyperX Fury con 3200 MHz, mentre lo storage, SSD (PCIe 3.0), arriva anche a 2 TB, grazie agli hard disk Western Digital Black accreditati di una velocità di lettura pari a 3430MB/s. 

Ovviamente, quando si tratta di un desktop da gaming, è impossibile trascurare l’aspetto dell’alimentazione per un hardware sempre molto energivoro: in questo caso, si è optato per un alimentatore da 750W che il produttore Cooler Master ha fornito con tanto di certificazione Platinum.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non che i vecchi Obelisk fossero "truzzi" nello stile, però certo il nuovo corso degli attuali desktop OMEN si presta maggiormente anche a un uso da ufficio, ove un po' di design elegante certo non guasta e, anzi, evita eccessive distrazioni: in questo modo, la potenza dei nuovi 20L e 30L può essere al servizio delle sempre maggiori applicazioni, specie in ambito grafico, che sfruttano processori con tanti core o GPU con tanti cuda.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!