Iscriviti

HP presenta le workstation Studio e Create della serie ZBook

Porta a compimento la sua settimana di annunci hardware l'americana Hewlett Packard che, resi noti i dettagli dei nuovi ultrabook Envy, ha anticipato l'arrivo in commercio, per fine estate, delle workstation Studio e Create, con processori Intel di 10a gen.

Hi-Tech
Pubblicato il 20 aprile 2020, alle ore 00:29

Mi piace
4
0
HP presenta le workstation Studio e Create della serie ZBook

Continuano gli annunci in casa Hewlett Packard, col brand americano che, dopo aver ufficializzato i nuovi ultrabook della serie Envy, ha alzato il sipario anche su una coppia di interessanti workstation della serie ZBook, gli Studio e Create, adatti a scopi professionali e ludico-creativi. 

HP ZBook Studio ed HP Create si avvalgono di una scocca in alluminio le cui capacità di anti-abrasione sono certificate come 5 volte superiori a quelle della fibra di carbonio e, in più, attenzionano l’aspetto ecologico impiegando plastiche oceaniche ad alta riciclabilità. Entrambi iper-autonomi, con un’autonomia dichiarata sino a 17.5 ore, gli HP ZBook Studio e Create curano molto l’ambito multimediale, come confermato dall’impiego di display OLED da 15.6 pollici, DreamColor HDR-400, con la possibilità di tutelare la privacy tramite la tecnologia HP Sure View Reflect (che rende il monitor opaco a chi guarda dai lati): lato audio, invece, spicca la presenza di speaker stereo ottimizzati Bang & Olufsen.

Ai lati del corpo macchina, gli HP Studio e Create dispongono di diverse porte, tra cui un jack da 3.5 mm, un lettore di schede SD, quattro porte USB (di cui due 3.0 e due Type-C) e, a seconda del modello, una miniDisplay Port o una HDMI per connettere un monitor esterno.

Tenuti a freno nei bollenti spiriti da un sistema di dissipazione del calore a camera di vapore, gli HP Studio e Create montano processori Intel di 10a generazione, sino ai potenti Xeon o Intel Core i9 mentre, a livello di scheda grafica, avviene la differenziazione tra i due modelli di ZBook, con Studio che punta su schede grafica Nvidia Quadro (col top rappresentato dalla Quadro RTX 5000), laddove il Create opta per una scheda grafica Nvidia 100% VR Ready quale la RTX 2080 Super. 

Rispetto agli Envy, tutti schedulati tra Maggio e Giugno 2020 con prezzistiche ben precise, non si conoscono ancora nel dettaglio i progetti di distribuzione per i due nuovi laptop ZBook Studio e ZBook Create, comunque attesi all’esordio in quel di Agosto

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Da quanto emerso, sembra che le nuove workstation di HP non abbiano molto da invidiare a una piattaforma da gaming, con tanta potenza, e display molto validi grazie anche al supporto di efficaci schede grafiche. Interessante la presenza di un sistema di dissipazione avanzato e, per chi si sposta molto, l'autonomia, decisamente esagerata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!