Iscriviti

Fossil: al CES 2021 anche con l’inedito ibrido Skagen Jorn Hybrid HR

Tra i vari prodotti continuamente presentati nella prima edizione digitale del CES 2021, uno spazio discreto è stato riservato anche agli smartwatch di lusso, ed agli orologi ibridi, con le proposte, inedite e aggiornate della maison Fossil Group

Hi-Tech
Pubblicato il 12 gennaio 2021, alle ore 17:42

Mi piace
1
0
Fossil: al CES 2021 anche con l’inedito ibrido Skagen Jorn Hybrid HR

Tra una fitness band e l’altra (es. la nuova OnePlus Band), cui si fa sempre più spesso ricorso per tenersi in forma in regime di lockdown, non manca l’esordio di qualche smartwatch, magari di lusso, come i modelli ibridi portati dalla maison texana Fossil Group all’edizione digitale del CES 2021.

Per l’occasione, Fossil, una delle poche aziende a puntare ancora su Wear OS in luogo di un firmware proprietario, ha innanzitutto annunciato l’introduzione della connettività 4G nella linea degli smartwatch Fossil di 5a generazione, che d’ora innanzi accoglieranno anche il modello Fossil Gen 5 LTE (primavera, 349  dollari): quest’ultimo, al pari del modello standard, conferma il processore (obsoleto) Qualcomm Snapdragon 3100, ma aggiunge l’LTE via eSIM di modo che sia possibile messaggiare ed effettuare telefonate da polso, lasciando lo smartphone a casa.

Seconda novità del listino Fossil Group è l’arrivo, nella serie Gen 5e del brand Michael Kors, delle varianti Darci e MKGO: uniti nella sostanza, con un’autonomia di vari giorni, il cardiofrequenzimetro, il monitoraggio del sonno e delle attività sportive (Google Fit), il ricorso a Google Assistant, i pagamenti via Google Pay, le risposte alle chiamate in Bluetooth, il supporto alle app di terze parti (es. Spotify), i due nuovi smartwatch di lusso si differenziano nell’estetica, col primo (350 dollari), più elegante, con il quadrante circondato da cristalli e il cinturino metallico in 7 maglie, e il secondo (250 dollari), sportiveggiante dato il cinturino siliconico e la cassa in alluminio. 

Infine, gli smartwatch ibridi, con aspetto da classico segnatempo ma accorgimenti smart per far percepire l’arrivo di messaggini, mail, notifiche, alert e altro. Con un design non troppo dissimile dal precedente Fossil Hybrid HR, arriverà sul mercato (durante le prossime settimane, a 195 dollari), per conto del marchio controllato Skagen, l’inedito Jorn Hybrid HR: concepito in varie colorazioni, nelle misure da 38 e 42 mm, il wearable in questione monterà un display circolare e-ink da 27.9 mm sul quale verranno visualizzati i passi fatti (GPS connected), i dati delle attività sportive monitorate (con rilevamento automatico degli allenamenti), quelli della frequenza cardiaca (via cardiofrequenzimetro ottico dorsale), e le notifiche dallo smartphone associato.

Impermeabile sino a 3 atmosfere, il Jorn Hybrid HR potrà essere usato senza problemi a contatto con l’acqua, mettendo in campo un’autonomia superiore alle due settimane, con in più il beneficio della ricarica rapida (80% in 50 minuti).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho sempre avuto un debole per gli orologi ibridi e certo il modello di Skagen promette molto bene in tal senso: non fosse per le specifiche smart, potrebbe tranquillamente passare per un orologio-gioiello dedicato alle occasioni galanti e formali. Certo, va detto che, con l'arrivo dell'LTE, gli smartwatch Fossil di 5a generazione hanno acquistato un'attrattiva mica male, rispetto a quella che già avevano e, in questo caso, le funzionalità smart desiderate ci sono tutte...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!