Iscriviti

Enco Free2i, Enco M32 e Watch Free NFC: ufficiali i nuovi wearable di Oppo

Come previsto, la coda dell'evento che Oppo ha organizzato nelle scorse ore nella natia Cina si è dovutamente focalizzata anche sull'hardware indossabile, in veste di auricolari Enco Free2i, di neckband Enco M32 e di smartwatch Watch Free NFC.

Hi-Tech
Pubblicato il 26 novembre 2021, alle ore 00:16

Mi piace
2
0
Enco Free2i, Enco M32 e Watch Free NFC: ufficiali i nuovi wearable di Oppo

Nel corso dell’evento che ha portato alla presentazione della nuova 7 Series di smartphone medio-gamma, Oppo di BBK Electronics ha alzato il sipario, già includendoli sul proprio store ufficiale (OPPO Mall), anche su tre nuovi dispositivi indossabili, tra cui un paio di auricolari senza fili, una neckband e uno smartwatch già noto riproposto però con l’aggiunta dell’NFC.

Gli Oppo Enco Free 2i, prezzati a 499 yuan (69 euro), ma promozionati a 399 yuan (55 euro), sono molto simili al modello dello scorso Maggio, rappresentato dai normali Oppo Enco Free 2: vi è sempre la stanghetta per gestire le chiamate e la musica, con i comandi touch che permettono anche di supportare da remoto, in stile otturatore, lo scatto fotografico sul telefono associato. Il bocciolo, terminante con cuscinetti siliconici, ospita driver da 10 mm per i bassi e il chip BES2500YP che, realizzato da Hengxuan Technology, permette di supportare il Bluetooth 5.2 con una connessione (anche seamless, cioè praticamente istantanea dall’uno all’altro) con due telefoni in contemporanea

Nei nuovi Oppo Enco Free 2i è confermata la cancellazione attiva del rumore, sino a 42 decibel ma, rispetto ai predecessori, non risultano presenti le ottimizzazioni del partner danese DYNAUDIO: in compenso, grazie alla custodia a saponetta dall’interno vagamente azzurro, sarà possibile raggiungere un’autonomia complessiva pari a 30 ore

L’Enco M32, listata a 199 yuan (28 euro), è una neckband usabile anche per lo sport, data l’impermeabilità contro sudore e schizzi d’acqua (IP55), in cui gli auricolari, con driver dinamici da 10 mm e commutazione simultanea tra due smartphone, sono collegati tramite fili a una fascia da collo, connessa alla sorgente via Bluetooth 5.0 e depositaria del telecomandino per gestire musica e telefonate. L’autonomia in questo caso è di 28 ore e, in più, è presente anche la carica rapida, che in 10 minuti assicura un’operatività di 20 ore.

Chiude il breve report dell’evento Oppo, con un prezzo di 599 yuan (83 euro), il wearable Watch Free NFC: si tratta di uno smartwatch già visto in passato, quindi con un display rettangolare, leggermente curvo (2.5D), di tipo AMOLED, diagonalizzato a 1.64 pollici, con risoluzione a 280 × 456 pixel, 326 PPI, copertura del color gamut DCI-P3, e vari quadranti. Il device è capace di attenzionare varie modalità sportive, rileva diversi parametri salutistici, come la frequenza cardiaca e la saturazione dell’ossigeno nel sangue. L’autonomia dichiarata è di 14 giorni ma, rispetto al passato, arriva anche l’NFC che apre la strada, per esempio, ai pagamenti contactless.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Oppo non ha decisamente lesinato sulle novità: le neckband sono sempre utilissime quando si fa sport e grazie alle fasce da collo rendono superflue le custodie. Queste ultime tornano utili nei comuni auricolari senza fili che, nel modello Enco Free2i, rendono la cancellazione del rumore più accessibile, rinunciando a qualche piccola ottimizzazione (v'è comunque un ottimo equalizzatore). In merito all'orologio, sembra poca roba, ma l'arrivo dell'NFC permette i pagamenti e, volendo, in linea teorica, pure l'apertura di serrature e delle portiere delle auto, purché vi sia la compatibilità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!