Iscriviti

DeskMini TH50: Minisforum anticipa l’arrivo del PC compatto con Intel Tiger Lake-H

In attesa dei relativi dettagli sulla distribuzione, il brand cinese Minisforum ha comunque anticipato l'arrivo di un nuovo computer salvaspazio, cioè di tipo compatto, rappresentato dal DeskMini TH50, con recenti processori Intel di fascia alta.

Hi-Tech
Pubblicato il 1 dicembre 2021, alle ore 10:19

Mi piace
3
0
DeskMini TH50: Minisforum anticipa l’arrivo del PC compatto con Intel Tiger Lake-H

Il marchio cinese Minisforum non è nuovo nell’annunciare mini computer ad alte prestazioni animati da AMD, basti pensare al modello CR50 che, in pratica, condivide il cuore della consolle PS5: onde colmare qualche lacuna sul versante Intel, dal medesimo brand è appena arrivato l’annuncio del venturo computer compatto Minisforum DeskMini TH50.

Il lillipuziano DeskMini TH50 nel design conferito allo chassis, realizzato in plastica ed alluminio, ricorda il precedente HM90: il dorso e il tettuccio hanno delle feritoie, che movimento l’aria nel corso del processo di dissipazione del calore gestito in modo attivo. Frontalmente, le porte di input-output, messe in compagnia del pulsante d’accensione, si sostanziano in due ingressi audio, per microfono e cuffie, altrettante USB 3.2, e una Thunderbolt 4.0.

Dietro, assieme all’ingresso Type-C per l’alimentazione da 19V, vi sono quattro USB (due 2.0 e due 3.2), due RJ45 per il Gigabit Ethernet (2.5GbE), una HDMI, e una Display Port

L’interno del DeskMini TH50, rispetto a quanto visto (i5-1135G7) col precedente modello TL50, mette in servizio un processore Tiger Lake-H realizzato con il processo litografico SuperFin da 10 nanometri: si tratta dell’i5-11320H, un chip a 8 threads da 4 core, la cui velocità di clock va da 3.2 base a 4.5 GHz in Turbo Boost, non troppo impegnativo dal punto di vista energetico (35 W basici come TDP). La scheda grafica prevista nel terminale è integrata, nelle vesti dell’Iris Xe-LP, con 80 Execution Unit da 1.35 GHz di clock.

Tra le altre specifiche hardware riferite dal costruttore, spicca anche la memoria volatile RAM, di tipo LPDDR4, che nelle configurazioni complessive potrà arrivare sino a un massimo di 16 GB: al momento, non si conoscono i prezzi né la data ufficiale d’esordio del computer compatto DeskMini TH50 che, però, nell’allestimento base potrebbe venire prezzato tra i 400 ed i 500 dollari. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In effetti, chi preferiva i processori Intel, nel cercare qualche proposta di fascia alta presso Minisforum stentava un pochino: ora, con il prossimo arrivo di questa proposta, che verrà declinata in varie combinazioni in grado di supportare al meglio Windows 11, aumentano le possibilità di scelta anche per coloro che nutrono ancora qualche diffidenza nei confronti di AMD.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!