Iscriviti

Da Nokia il notebook Purebook S14, nuove smart TV anche 4K, cuffie e auricolari tws

Il colosso finnico Nokia, mediante la licenziataria HMD Global, ha colto l'occasione della prossima stagione dei locali saldi per presentare, in India, oltre ad auricolari e cuffie senza fili, svariate Android TV anche 4K con Dolby Atmos, e il nuovo portatile Purebook S14.

Hi-Tech
Pubblicato il 29 settembre 2021, alle ore 11:50

Mi piace
1
0
Da Nokia il notebook Purebook S14, nuove smart TV anche 4K, cuffie e auricolari tws

Oltre ad Amazon, anche HMD Global, brand finnico licenziatario del brand Nokia quanto ad hardware, ha annunciato (in India) diversi prodotti, in vista della stagione dei saldi (Big Billion Days) dell’e-commerce Flipkart (3 Ottobre), tra cui un nuovo portatile, inedite smart tv, e diverse paia di auricolari true wireless.

A capeggiare il nuovo assortimento Nokia, inedito anche per l’Occidente, è il portatile Purebook S14, erede del Purebook X14, rispetto al quale 1 kg) pesa quasi mezzo chilo in più (1.4 kg) e implementa già, out-of-the box Windows 11 (che, però, ha già esordito sul laptop Honor MagicBook V14): spalancato, sono visibili un display LCD IPS da 14 pollici, risoluto in FullHD, sormontato da una webcam ottimizzata per la privacy (grazie a un interruttore che la spegne) e un paio di speaker rivolti verso l’alto (top firing) predisposti a supportare le tracce Dolby Atmos.

Il processore scelto, nel Purebook S14 è un chip Intel di 11a generazione, nello specifico un i5 attrezzato con la scheda grafica integrata Intel Iris Xe: lo storage SSD (NVMe), da 512 GB, è presente con quest’ammontare sia nell’allestimento con 8 GB che in quello da 16 GB di RAM (DDR4): in tema di connettività sono presenti il Wi-Fi e il Bluetooth mentre, quanto a porte, sarà possibile contare su una HDMI, su un jack da 3.5 mm, e su due USB 3.1 di 1a generazione, tra cui una Type-A ed una Type-C (full function).

Passando alle smart TV, la nuova serie proposta da Nokia, presto comprensiva anche di un modello più accessibile da 43 pollici risoluto a 1080p, parte con cinque modelli 4K, suddivisi tra tre iterazioni LCD (da 43, 50, e 55”) e due QLED (50, 55”): tutti i modelli, in termini di imaging, presentano il supporto all’HDR10 ed al Dolby Vision, hanno un rapporto di contrasto a 5000:1, 400 nits di luminosità, il contributo del Gamma Engine 2.2, sebbene le varianti QLED (quindi con Quantum dot) coprano meglio il colore, stante un valore del 102° sul color gamut NTSC, e quelle LCD siano provviste di una modalità di protezione della vista.

Lato audio, sono presenti, assieme a un bass reflex, due speaker da 60W predisposti per le tracce Dolby Atmos, con calibrazione via (6) algoritmi Harman AudioEFX: sul piano elaborativo, la nuova serie di smart TV Nokia, attrezzata anche con le connettività Wi-Fi ac (con annessa funzione di risparmio dati) e il Bluetooth 4.2, sarà mossa da un processore Realtek quadcore (1.1 GHz) con GPU Mali-G31 da 700 MHz, coadiuvato da 2 GB di RAM e da 32 GB di storage, sufficiente a ospitare Android tv a base 11 e le relative app scaricate dal Play Store. Chiudono il quadro tecnico del nuovo assortimenti di Smart TV 2021 di Nokia la dotazione delle porte, sostanziatasi in una Ethernet, un paio di USB, e un terzetto di HDMI.

Assieme ai prodotti in questione, Nokia ha affiancato anche vari articoli dedicati all’ascolto dell’audio: questi ultimi, oltre a tre modelli di auricolari Bluetooth (T3030, T3020, T3010) particolarmente economici quanto misteriosi nella scheda tecnica, comprendono le cuffie over ear Nokia T4010 (midnight black, struttura ripiegabile in poliuretano con rivestimento in pelle dei padiglioni, driver dinamici da 40 mm, supporto a Siri e Assistant, 40 ore di autonomia in wireless, a meno che non si usi il jackino da 3.5 mm).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non è che Flipkart e Nokia si siano proprio svenate quanto a indiscrezioni: il prodotto probabilmente ritenuto più appetibile sembra essere quello delle smart TV, anche se pure il notebook ha ricevuto una certa attenzione, dovuta al fatto che monti già Windows 11. Per le cuffie, è stato possibile sbirciare nei pdf tenuti celati dall'e-commerce che, però, (almeno) sugli auricolari non si è ancora lasciato scappare nulla.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!