Iscriviti

PureBook X14: ufficiale il nuovo notebook della finlandese Nokia

Un po' a sorpresa, sfruttando una partnership già in essere in India, Nokia ha ufficializzato il nuovo notebook della sua rinata divisione computeristica, che ripartirà dall'ultrabook PureBook X14, con Dolby Vision, Dolby Atmos, e chip Intel Comet Lake.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 dicembre 2020, alle ore 17:43

Mi piace
8
0
PureBook X14: ufficiale il nuovo notebook della finlandese Nokia

Dopo il poco fortunato matrimonio con Microsoft, Nokia è rinata, a livello hardware, grazie alla licenziataria finlandese HMD Global, con nuovi smartphone e, sfruttando una collaborazione in India con l’e-commerce Flipkart, anche con delle smart TV. Proprio nell’immenso continente indiano, grazie al menzionato venditore, arriverà presto in commercio il nuovo portatile Nokia PureBook X14, lontano erede del Nokia Booklet 3G del 2009.

Nokia PureBook X14 usa una lega di magnesio e alluminio, per mantenere sottile (320,2 x 214,5 x 16,8 mm) e leggero (1.1 kg) lo chassis in elegante nero, corredato da un buon numero di porte I/O perimetriche: nello specifico, oltre all’ingresso per l’alimentazione (affidata a un caricatore da 65W) e la ricarica della batteria (da 46,7 Wh, accreditata di 8 ore di autonomia), sono presenti un jack da 3.5 mm per microfono e cuffie (beneficiate da Dolby Atmos), una HDMI, una USB 2.0, una RJ45 per l’internet cablato, e tre USB 3.1 (di cui una Type-C). 

Spalancato, oltre a un doppio speaker, PureBook X14 rivela in basso una tastiera con retroilluminazione regolabile, tasti dalla corsa a 1.4 mm, e un precision touchpad: a fargli da contraltare è un display LCD IPS (178°) da 14 pollici, risoluto in FullHD, con i colori (16,7 milioni) supportati dal Dolby Vision, ben visibile all’aperto (250 nits), dotato di retroilluminazione via LED, inserito all’interno di una cornice non piccola ma comunque capace di regalargli l’86% di screen-to-body, oltre allo spazio sufficiente, in alto, per la webcam HD compatibile con l’autenticazione Windows Hello grazie all’emettitore d’infrarossi.

A “spingere” il Nokia PureBook X14 è un processore Intel di 10a generazione Comet Lake, l’i5-10210U, con 4 core (da 1.6 a 4.2 GHz) e una GPU integrata UHD Graphics 620, abilitata al gestire i flussi video in 4K e, in quanto Intel, coadiuvata da alcune tecnologie proprietarie del noto chipmaker (Clear Video HD, InTru 3D, Quick Sync Video). La RAM (DDR4 2666 MHz) è prevista nell’unico taglio da 8 GB, con un’unica opzione (per ora) prevista anche per lo storage SSD (NVMe), che arriva a 512 GB, sul quale alloggia il sistema operativo Windows 10 Home, con tanto di software Dolby Access App per regolare i setting e i preset del Dolby Atmos.

Attrezzato per le connettività senza fili Bluetooth 5.1 e Wi-Fi ac dual band, il Nokia PureBook X14 sarà commercializzato ufficialmente dal 18 Dicembre, a prezzo lancio di 59.990 rupie, pari a pressappoco 670 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al prezzo lancio, il PureBook X14 non è niente male! Anzi: processore di medio livello, per un array elaborativo tutto sommato bilanciato, con un'autonomia discreta, un buon display. Il Windows Hello e la tastiera retroilluminata, poi, sono tutt'altro che scontate. Sarà interessante sapere se, al pari delle smart TV, arriverà prima o poi in Europa, e con quali allestimenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!