Iscriviti

CES 2022: DELL anticipa 4 concept hardware per l’informatica sostenibile

Portandosi avanti rispetto agli altri prodotti che presenterà alla prossima kermesse tecnologica, il marchio americano DELL ha colto l'occasione per anticipare quattro concept informatici particolarmente attenti al lavoro smart e all'ambiente.

Hi-Tech
Pubblicato il 16 dicembre 2021, alle ore 10:38

Mi piace
2
0
CES 2022: DELL anticipa 4 concept hardware per l’informatica sostenibile

In vista del CES 2022, diverse aziende stanno anticipando i loro prodotti più innovativi. Dopo LG, con una TV ruotabile anche in verticale, una con cover motorizzata, e un maxi display LED per le aziende, è la volta dell’americana DELL che, incentrata sul mondo dei computer, non si è smentita alzando il sipario su un poker di soluzioni hardware ad hoc, peraltro molto attente anche al tema dell’impatto ambientale.

Concept Luna è un prototipo di notebook che dovrebbe ridurre del 50% l’emissione di carbonio nell’ambiente, grazie a un sistema di assemblaggio che produce anche meno scarti e impiega meno elettricità: il suo circuito stampato prevede la sostituzione delle plastiche con fibre di lino e l’impiego di un polimero facilmente separabile dalle altre componenti e dai metalli essendo solubile in acqua. La scheda madre, avendo il 20% di componenti in meno, è più piccola di quella di un normale portatile, tanto che la si è potuta collocare nel retro del display, beneficiando di un’ampia superficie a contatto con l’aria.

Separando tale componente dalla batteria, quest’ultima, lasciata sola nel corpo macchina, genera meno calore e, di conseguenza, si è potuto fare a meno della ventola. Ne conseguono consumi energetici ridotti, che hanno permesso anche una maggior leggerezza, appunto per la batteria più piccola. Sempre in merito al Concept Luna, all’insegna di una circolarità che esalta anche la necessità di riparazioni facili, il costruttore ha previsto un minor uso di viti e che siano agevolmente sostituibili, senza l’uso di cacciativi e solventi, alcune componenti nevralgiche, come la tastiera e lo schermo: tenendo conto di tutto ciò, lo smontaggio completo del laptop dovrebbe poter avvenire in appena 1.5 ore

Concept Flow, invece, è da considerarsi più che altro un’esperienza d’uso per il professionista che, in continuo movimento, necessità di un’operatività senza interruzioni: ciò viene ottenuto grazie alla connessione istantanea in Wi-Fi 6E con la rete, il mouse, la tastiera, uno schermo, appena acceso il laptop, prima ancora che ci sieda, col sistema che apre l’ultima app utilizzata dal punto in cui ci era interrotti. Spegnendo o chiudendo il sistema, quest’ultimo dovrebbe subito andare in carica wireless mentre, allontanandosi, per dirigersi alla prossima postazione, il sensore di prossimità avvierebbe la disconnessione. 

Ideata per abbattere le barriere della collaborazione intra-team, Concept Pari è una webcam portable di 30 grammi, che trasmette via wireless riprese in FullHD assicurando anche una comunicazione audio grazie al microfono integrato: può essere posizionata, per la ricarica wireless, sul relativo dock Type-C, tenuta in mano, o montata su un display, al quale si allinea bene grazie a un apposito indicatore luminoso verticale. Infine, Concept Stanza: si tratta di un tablet da 11 pollici che, privo di speaker e fotocamere, è mondato di ogni feature potenzialmente distrattiva. Ciò non è fatto a caso, visto che il suo scopo è quello di aiutare nel prendere appunti, mansione che può essere espletata dettandoli, o scrivendoli con un pennino (col testo automaticamente riconosciuto e convertito per una pronta condivisione). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Interessanti questi progetti: l'idea del notebook, parzialmente già vista in passato con progetti di notebook modulari, dovrebbe essere assunta da tutti i produttori di laptop, essendo davvero intelligente, e funzionale. Speriamo! Carina anche l'idea del Concept Flow: gli studenti di certo adorerebbero Concept Stanza nel dover prendere appunti durante le lezioni universitarie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!