Iscriviti

CES 2022: da TCL arrivano smartphone, tablet, router, occhiali smart e persino un notebook

TCL, popolare per le sue TV, ma da tempo attivissimo come marchio anche nella telefonia, al CES 2022 ha portato tanti prodotti, tra cui anche nuovi occhiali smart e persino il suo primo notebook (entry level).

Hi-Tech
Pubblicato il 4 gennaio 2022, alle ore 23:39

Mi piace
2
0
CES 2022: da TCL arrivano smartphone, tablet, router, occhiali smart e persino un notebook

Tra i grandi marchi che ha inaugurato ufficialmente il CES 2022, la cinese TCL Technology Group Corporation ha colto l’occasione per presentare diversi prodotti, tra cui tablet, notebook (un esordio), occhiali smart, prospettando anche per il futuro (al MWC 2022 di Barcellona), diversi nuovi smartphone 5G. 

L’overture con cui TCL ha inaugurato il suo ingresso al CES 2022 ha riguardato i progetti del brand per il suo core business, le TV. In questo segmento arriveranno apparecchi con mini LED, 1.000 zone di local dimming al massimo, e 144 Hz di refresh rate per i gamers che saranno stuzzicati – su vari modelli – anche con altri accorgimenti, quali l’integrazione di Stadia (via TCL Game Center, col cell che farà da controller), il FreeSync, il VRR, e il FreeSync. Più TV useranno il sistema operativo Google TV, ma non mancherà l’hub TCL Home, per gestire la domotica, il TCL Health per allenarsi visualizzandosi assieme all’istruttore, e la possibilità di giocare sino a 4 persone usando lo stesso schermo visualizzando in contemporanea 4 input

Il NXTPAPER 10s, in arrivo a fine mese per 249.90 euro, è un tablet con un display da 10.1 pollici risoluto in FullHD con bassa emissione di luce blu (secondo TÜV) grazie al software e alla soluzione hardware del prevedere una protezione a 10 strati: quest’ultima, oltre ad assicurare anche colori naturali, rende quasi la sensazione della carta, quando si scrive o si disegna con la T-Pen, alternativa quale meccanismo di interazione alle opzionali Writing Board e Folio Keyboard. Provvisto di una selfiecamera da 5 e di una postcamera da 8 megapixel, trae energia dagli 8.000 mAh di batteria (caricabile a 18W): a muoverlo, con 4 GB di RAM e 64 espandibili GB di storage, è il processore Mediatek MT6762.

Sempre in tema di tablet Android, il Tab 8 con connettività 4G LTE esibisce un pannello visuale da 800 x 1.280 pixel di risoluzione, diagonalizzato a 8 pollici, con la sezione imaging che si completa con due fotocamere a 5 megapixel (una davanti e una dietro). A muoverlo sarà il processore MediaTek MT8766B coadiuvato da 2 GB per la RAM e da uno storage espandibile pari a 32 GB, con l’energia tratta da 4.080 mAh di batteria caricabile però a 5W grazie al caricatore annesso. Più grande, in ragione del display da 800 per 1.280 pixel da 10.1 pollici, ma senza connettività mobile, il Tab 10L (129.90 euro) sarà gestito dal processore Mediatek MTK8167B, anche qui con 2 GB di RAM e 32 GB di stoccaggio, per fortuna espandibile. Dopo l’esordio indiano lo scorso anno sotto il marchio controllato Alcatel, nel 2022 esordirà globalmente in regioni selezionate anche la gamma di tablet per bambini TKEE (Mini a 89 dollari, Mid 4G a 159.90 euro e Max a 154.90 euro), con struttura rinforzata, interfaccia semplificata, schermi che proteggono (Eyesafe) gli occhi dei pargoli e pennino per disegnare e scrivere: da notare che la stessa esperienza di questi tablet la si potrà avere, con una perfetta localizzazione in varie lingue, su altri tablet TCL previo abbonamento mensile mediante l’app TCL Kids che, oltre al parental control (corretta postura, tempo di uso, app e siti autorizzati), offrirà contenuti intrattenitivi ed educativi adatti (400 tomi di favole, 50 app per bambini, 20.000 video). 

Dopo i tablet, TCL ha annunciato il suo primo notebook (oggetto della copertina) con Windows 11 for ARM, il BOOK 14 Go, con uno chassis (323.7 x 214.5 x 13.95 mm) leggero (1.3 kg) in metallo e plastica, con cornici sottoli attorno al display LCD IPS HD da 14 pollici: il motore elaborativo è formato dal processore Snapdragon 7c abbinato a una GPU Adreno 618, con switch fluido tra Wi-Fi e 4G, tempi celeri di caricamento di file e programmi stoccati sui 128 GB di storage, presente assieme a 4GB di RAM. L’autonomia, in questo caso, dovrebbe arrivare sino a 12 ore, grazie alla batteria da 40Wh (5.300 mAh).

In attesa di dettagli in merito al router 5G per il Wi-Fi 6 “LINKHUB 5G” (con supporto a 256 utenti) ed al tablet TCL TAB 10s 5G, è tempo di passare agli smartphone, sul cui conto il brand, noto per lo più per le sue TV, alzerà compiutamente il sipario durante il prossimo Mobile World Congress. Destinati agli USA, vi saranno i modelli TCL 30XE 5G (con 4 GB di RAM, un display AMOLED da 90 Hz, e una batteria in grado di arrivare a notte fonda) e TCL 30 V 5G (AMOLED display da 6.7 pollici, con tecnologia NXTVISION, selfiecamera da 16 megapixel con macro lens, tripla postcamera con sensore principale da 50 mpx e ultragrandangolo, processore octacore Qualcomm con 128 GB di storage, batteria da 4500 mAh), mentre il TCL 30 5G arriverà in Europa. 

Dopo il modello dello scorso anno, con un rinnovo nel design che ne ha ridotto il peso (75 grammi) arrivano i nuovi occhiali smart NXTWEAR AIR. Gli smart glass di TCL, con lenti intercambiabili, hanno due micro-OLED display 1080p con una definizione per grado di 47 pixel, ed offrono una visuale corrispondente a uno schermo da 140 pollici visto a 4 metri di distanza, col coinvolgimento audio offerto dagli altoparlanti integrati (o da cuffie wireless/cablati): possono essere usati come secondo display se abbinati a un laptop, per giocare se abbinati a un controller, per lavorare o guardare video. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il CES è sempre un grand'evento: TCL ne è consapevole e ha colto certo l'occasione per proporre qualche nuovo prodotto, ma pure per accennarne altri che saranno pronti e commercializzati solo tra vari mesi, con l'hype che, nel frattempo, verrà alimentato sapientemente, magari tramite rumors disseminati ad arte nei popolari social cinesi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!