Iscriviti

CES 2020: LG anticipa alcune soundbar smart, in tandem con Meridian Audio

In vista del CES 2020, LG anticipa altre novità previste per la kermesse di Las Vegas, concentrandosi questa volta su alcune soundbar smart, beneficiate da diverse feature ereditate dalla rinnovata collaborazione con Meridian Audio.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 dicembre 2019, alle ore 17:28

Mi piace
11
0
CES 2020: LG anticipa alcune soundbar smart, in tandem con Meridian Audio

Manca ormai poco al CES 2020 di Las Vegas, ma non accennano a esaurirsi le anticipazioni fornite dalla sudcoreana LG in merito alle tante novità che verranno esibite in sede di kermesse: dopo un nuova linea di ultrabook, un forno smart, e un trittico di inediti display premium, è la volta di alcune soundbar top gamma, ovviamente smartizzate. 

Sfruttando una collaborazione già collaudata con la britannica Meridian Audio, specialista in soluzioni sonore di alta qualità, LG si appresta a presentare diverse soundbar, tra cui i modelliPK8, SN9YG, e SN11RG, accomunati e beneficiati da diverse soluzioni tecniche: la più importante è la “Ai Room Calibration“, che permette all’intelligenza artificiale del dispositivo di apprendere (machine learning) le caratteristiche e la dimensione dell’ambiente nel quale si trova la soundbar, per attuare delle compensazioni automatiche che permettano di garantire la miglior immersività possibile qualora ci si avvalga di tracce compatibili con gli standard DTS:X e Dolby Atmos.

Non meno rilevante sarà la “Image Elevation“, che si occuperà di spostare l’origine del suono, usualmente posta alla base delle immagini, per collocarla, lungo la loro superficie, nei punti precisi di origine, sì da restituire un’esperienza sonora al limite del realismo: a tale obiettivo contribuirà, mediante l’impiego di algoritmi dedicati, anche la tecnologia di upscaling, che permetterà di migliorare in tempo reale la qualità di ciò che viene mandato in riproduzione scalandola sino all‘UltraHD con HDR. Trattandosi di speaker comunque relativamente compatti, il ricorso alla feature “Bass and Space” permetterà di estendere il cosiddetto fronte sonoro, includendovi una particolare enfatizzazione verso i bassi

Sempre in tema di specifiche comuni, gli speaker smart di LG schedulati per il CES 2020 potranno fregiarsi del ricorso ad Android Assistant, per quel che concerne le skill e i comandi vocali, e – con i modelli di TV compatibili col medesimo standard – abiliteranno all’uso dell’enhanced Audio Return Channel – o eARC – secondo il quale sarà sufficiente stendere un solo cavo tra soundbar e TV per veicolare tracce sonore prive della perdita di qualità (loseless). 

SN9YG e SN11RG, in particolare, sono i modelli top del terzetto, col secondo che occupa il vertice del triangolo, grazie a un’emissione a 7.1.4 canali, garantita da un subwoofer esterno, messo in coppia con due altoparlanti posteriori di tipo wireless, incaricati di erogare una sonorità immersiva, ma anche – via canali Dolby Atmos (2) – un suono che si spande in verticale. Diverso è il discorso per l’SPK8 che, fanalino di coda, necessità di un add-on opzionale, il Wireless Rear Speaker Kit, per offrire un suono surround, attraverso l’inclusione di due speaker wireless posteriori.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Squadra che vince non si cambia, o quasi. LG, per il CES 2020, ha riesumato una partnership con Meridian Audio, già sperimentata con successo e, seguendo i feedback ottenuti, da utenti e media di settore, ha aggiunto un sistema di calibrazione automatica del suono sulla base delle specifiche ambientali: il risultato dovrebbe tradursi in un sicuro step di avanzamento qualitativo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!