Iscriviti

Canon Zoemini S2: ecco la nuova fotocamera compatta a sviluppo istantaneo

Tipica fotocamera a sviluppo istantaneo, la Canon Zoemini S2 arriva sul mercato con diverse funzionalità e piccole chicche smart, tra cui un'app, il Bluetooth 5.0, e migliorie nella coda di stampa.

Hi-Tech
Pubblicato il 1 ottobre 2021, alle ore 13:57

Mi piace
1
0
Canon Zoemini S2: ecco la nuova fotocamera compatta a sviluppo istantaneo

Tranne quanto fatto vedere nel 2019 da JollyLook, il panorama  della fotografia a sviluppo istantaneo è attualmente dominato da Fujifilm (es. con la instax SQUARE SQ1 di un anno fa) e Polaroid (con la Now+). Anche la nipponica Canon è presente nel settore, ove ha appena inserito anche la nuovissima compatta Zoemini S2, sul mercato a fine mese, al prezzo di 179.99 euro, nelle colorazioni Dark Teal, Rose Gold e Pearl White.

Estremamente compatta (121 x 80.,3 x 22.4 mm) e leggera (180 grammi), la Canon Zoemini S2 monta anteriormente un sensore da 8 megapixel (f/2.2, 25.66 mm), attorniato da un ampio (36 x 24 mm) oblò lucido, che fa da specchio durante i selfie, nel corso dei quali si può anche usare la luce anulare: sul retro, invece, non manca il mirino, anche se è assente il display.

La parte alta della Canon Zoemini S2 presenta un pulsante a scorrimento per switchare tra le modalità di scatto supportate (esterno, ritratto, esterno, selfie), e i pulsanti dedicati a includere nello scatto delle cornici o dei filtri (es. monocromatico o con colori vividi): in tema di impostazioni, è quasi tutto automatico, come visto con l’esposizione e il bilanciamento del bianco. Quanto realizzato può essere trasferito su una microSD (max 256 GB), per stampare in un secondo momento, nel caso non si sia riempito per tempo il vassoio con 10 fogli di carta termica autoadesiva ZINK, espletato il quale passaggio, invece, si potrà stampare al volo,  in circa 50 secondi, nel formato da 5×7 cm (lett. da 2×3’’), secondo una risoluzione di 314×600 DPI (dot per inch, punti per pollice).

Grazie al suo cuore digitale, la fotocamera ibrida a sviluppo istantaneo Canon Zoemini S2, perfezionata rispetto alla prima iterazione anche in un’allungata coda di stampa (onde non farsi vincolare / fermare dal rapporto tra scatto e ricarica della carta), può anche collegarsi, via Bluetooth 5.0, a uno smartphone sul quale sia installata la companion app Canon Mini Print: in tal modo, ad esempio, attuata la dovuta sincronizzazione, saranno applicate data e l’ora agli scatti, si potrà vedere (anteprima) se tutti rientrino nell’inquadratura prima di procedere all’irreversibile stampa, o si potrà sfruttare l’app per ottenere dei collage e delle stampe circolari (però su adeguata carta ZP-Circle Photo Paper), o per applicare del testo e degli adesivi (personalizzati o predefiniti).

Lato autonomia, grazie alla batteria da 700 mAh caricabile via microUSB in pressappoco 2 ore, la fotocamera a sviluppo istantaneo Canon Zoemini S2 assicura 25 stampe (con o senza bordi bianchi).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Decisamente, un prodotto molto carino nel design, e anche funzionale nella sostanza: introdurre qualche funzione smart non può che giocare alla fotografia a sviluppo istantaneo che, infatti, col semplice ricorso a un'app ed al Bluetooth 5.0, guadagna in creatività, ovviando anche a qualche lacuna della fotocamera stessa (il display assente). Un bel regalo per Natale...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!