Iscriviti

Canon Zoemini C e Zoemini S: ecco le nuove instant camera tascabili con tecnologia Zink

Dal noto produttore asiatico Canon, leader del segmento fotografico, arrivano in commercio, tra meno di un mese, due nuove, colorate e compatte, instant camera, le Zoemini C e Zoemini S, con funzionalità smart e prezzi iper accessibili.

Hi-Tech
Pubblicato il 29 marzo 2019, alle ore 18:03

Mi piace
7
0
Canon Zoemini C e Zoemini S: ecco le nuove instant camera tascabili con tecnologia Zink

La nipponica Canon, già attiva nel settore delle instant camera, in alternativa a Fujifilm (con le sue Instax Mini e Instax Square SQ20) ha annunciato due nuovi modelli, le compatte Zoemini S e Zoemini C, accomunate dalla capacità di stampare nell’immediato quanto scattato, grazie alla tecnologia Zink.

Le nuove Zoemini S e Zoemini C, ambedue capaci di stampare su fogli di carta fotografica adesiva, in formato 5 cm x 7.6 cm (quindi da 2×3 pollici), divergono per alcune specifiche che consentono di caratterizzare la Zoemini S quale modello base.

In quanto tale, la coloratissima instant camera del duo, allestita in 4 sgargianti nuance (giallo limone, rosa, turchese, verde menta), si avvale di un sensore da 5 megapixel e, grazie ad uno specchietto, può essere usata anche per gli autoscatti, come i moderni smartphone, dai quali mutua il salvataggio dei contenuti sulle schedine microSD

La sorella maggiore Zoemini C conserva lo specchietto anteriore per i selfie, ma si avvale di un sensore fotografico da 8 megapixel, per gli scatti stoccati su microSD, e dispone di un modulo Bluetooth.

Grazie a quest’ultimo, ed al ricorso dell’app mobile Canon Mini Print, è possibile avvalersi della modalità di scatto remoto, attivando anche un timer e, nel contempo, editare le proprie istantanee, arricchendole per giunta con filtri ed effetti, prima di rinviarle alla instant camera, via wireless, per l’immediata trasposizione su carta Zink, o di spedirle direttamente sui social Instagram e Facebook per la condivisione, magari dopo aver variato il formato dell’immagine (prassi attuabile anche prima dello scatto, nell’eventualità che si vadano ad inquadrare soggetti di gruppo). Sempre grazie all’app Canon Mini Print, la Zoemini S, cadenzata in scocche bianco perla, nero, od oro rosa, collegatasi ai cloud di Dropbox e Google Foto, può stampare anche foto già realizzate, e immagazzinate in Rete.

Particolarmente contenuti i prezzi di commercializzazione, le nuove instant camera Zoemini S (129.99 euro) e Zoemini C (179.99 euro) arriveranno sul mercato non prima del 25 Aprile, tramite i canali dei rivenditori autorizzati e, più praticamente, mediante lo store online del produttore asiatico e quello dell’onnipresente Amazon. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Trovo che le instant camera in generale siano davvero belle, e non solo per la loro natura vintage: consentendo la stampa immediata dei propri scatti, costringono l'utente (giacché la carta fotografica si paga) a prestare più attenzione e cura a quanto si scatta. Nello specifico delle Zoemini C ed S, rispetto a quanto già fatto da altri competitor ugualmente blasonati, un ulteriore merito sta nell'offrire tutto ciò (ed anche il Bluetooth, nel secondo modello) ad un costo sensibilmente più basso e accessibile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!