Iscriviti

Asus RoG Delta S: disponibili le cuffie da gaming premium con codec MQA

Asus ha annunciato la disponibilità in commercio delle cuffie RoG Delta S che, dopo la comparsata settembrina all'evento ROG META BUFFS, son finalmente pronte, per offrire alle orecchie degli audiofili e dei gamers il beneficio del codec MQA.

Hi-Tech
Pubblicato il 5 febbraio 2021, alle ore 09:34

Mi piace
3
0
Asus RoG Delta S: disponibili le cuffie da gaming premium con codec MQA

Ascolta questo articolo

Tra Razer (realizzatrice di una curiosa mascherina) e la divisione RoG di Asus si consumano spesso confronti a distanza, quanto ad accessori per il gaming, estrosi ma funzionali, esattamente come nel caso delle cuffie Asus RoG Delta S, le prime al mondo in grado di supportare il codec premium MQA, sviluppato da Bob Stuart (MQA Ltd, Meridian Audio), adoperato anche dallo streaming service Tidal.

Le cuffie Asus RoG Delta S presentano un archetto con anima in metallo, rivestito da simil pelle, mentre i padiglioni, ruotabili di 90°, sono rivestiti in pelle proteicaa raffreddamento rapido” o, se del caso, sostituibili con modelli rivestiti in tessuto traspirante (inclusi in confezione), ma sempre con imbottitura in memory foam. Sulle pareti esterne, sono presenti luci a LED, regolabili con i preset dell’app ASUS Armoury Crate, sincronizzabili con quelle dei dispositivi rientranti nell’ecosistema ASUS Aura Sync, con effetti “Soundwave” per lampeggiare in tandem con la voce dell’utente che parla.

Sul padiglione di sinistra è presente il pulsante per accendere o spegnere i LED, e la rotellina per il volume, mentre a destra v’è il jack da 3.5 mm, per l’aggancio del microfono unidirezionale Ai Mic, certificato da TeamSpeak e Discord che, preso in prestito dal modello ROG Theta 7.1, assicura conversazioni in-team o chiamate nitide, mettendo in primo piano la voce dopo aver attenuato (sino al 95%) i rumori ambientali (es. ticchettio della tastiera) grazie all’intelligenza artificiale che riconosce oltre 50 milioni di rumori. 

All’interno dei padiglioni, sono presenti driver ASUS Essence, al neodimio, da 50 mm (frequenze da 20 Hz a 40 kHz), con un ulteriore boost qualitativo offerto dal convertitore ESS 9281 a quattro DAC: quest’ultimo sfrutta ogni unità di conversione per gestire una diversa frequenza sonora (ultra-alti, alti, medi e bassi), fondendo il tutto assieme all’insegna di un rapporto segnale-rumore di 130 decibel e, soprattutto, di un output sonoro molto dettagliato, in grado di far cogliere tanto i passi del nemico quanto le esplosioni più roboanti. In più, sempre facendo riferimento al software Armoury Crate, assicurano un effetto surround virtuale 7.1 in modo da far percepire da che direzione provengano i suoni. 

La connessione delle cuffie Asus RoG Delta S, attualmente prezzate su Amazon a 255.52 euro, avviene mediante un cavo USB Type-C da 1.5 metri cui, per una maggior compatibilità, si può anche applicare una prolunga di 1 metro con adattatore da Type-C a Type-A.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le cuffie RoG Delta S, oltre alla proverbiale qualità acustica garantita dai driver Asus Essence, risultano molto versatili, sia nella gestione dei cavi che delle luci, senza contare il microfono che può anche essere staccato: con un peso di 300 grammi non stancano troppo durante le lunghe calzate e, in più, mettono a disposizione il codec MQA, il surround virtuale, e un quad DAC onde assicurare performance audio e gamiche da primato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!