Iscriviti

Vittorio Brumotti aggredito, arriva l’attacco di Fabrizio Moro ai danni dell’inviato

Vittorio Brumotti, inviato di "Striscia la notizia", è stato aggredito nel quartiere di Quarticciolo a Roma. Il cantante Fabrizio Moro è intervenuto nella vicenda, attaccando l'inviato.

Gossip
Pubblicato il 25 aprile 2021, alle ore 21:44

Mi piace
4
0
Vittorio Brumotti aggredito, arriva l’attacco di Fabrizio Moro ai danni dell’inviato

Vittorio Brumotti, inviato di “Striscia la notizia”, è sempre più al centro dell’attenzione a causa delle sue inchieste sullo spaccio della droga in Italia. A causa di ciò, spesso Brumotti è stato vittima di aggressioni. L’ultima è arrivata a Quarticciolo, quartiere periferico di Roma, da parte di un gruppo di pusher. Indubbiamente la vicenda ha subito fatto il giro d’Italia, ed è finita in rete e su tutti i giornali.

Da un lato c’è chi si schiera dalla parte dell’inviato, mostrando tutta la propria comprensione e dispiacere per l’accaduto. Dall’altro invece, c’è chi si è schierato contro Brumotti e tra questi, spicca il cantante Fabrizio Moro. Moro ha attaccato Vittorio dopo l’ufficializzazione dei fatti. Il cantante, sul proprio profilo Instagram, ha pubblicato un lungo post nel quale difende a spada tratta gli abitanti del quartiere in questione.

Fabrizio ha spiegato di essere stato a Quarticciolo, per ben 3 mesi. Il cantante, impegnato nella sceneggiatura di un film dal titolo “Ghiaccio“, ha raccontato come le scene siano state girate in quella zona periferica di Roma, penetrando nell’essenza del quartiere, nei suoi vicoli e conoscendo così la realtà di cui si parla. Moro ha raccontato di aver svegliato le persone alle 5:00 del mattino, entrando con la troupe negli angoli di spaccio.

Mentre Brumotti è stato gonfiato, a noi ogni pomeriggio i ragazzi delle case popolari portavano caffè e torte fatte in casa. Quindi oggi ringrazio tutti i ragazzi della borgata Quarticciolo, per la gentilezza, la collaborazione, la pazienza che ci hanno trasmesso durante il nostro periodo di permanenza. Nelle borgate, oltre al disagio, c’è anche tanta bellezza ma per vederla bisogna saperci camminare“, queste le parole del cantante.

Dunque, Moro ci ha tenuto a tessere le lodi dei ragazzi della borgata, ringraziandoli per l’ospitalità e la pazienza mostrati. Fabrizio Moro non è stato l’unico ad aver attaccato Vittorio Brumotti, anche chef Rubio ha puntato il dito contro l’inviato, accusandolo di essere un infame e di aver meritato le botte ricevute. In entrambi i casi, Brumotti non ha mai replicato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Sicuramente Fabrizio Moro ha espresso il proprio punto di vista in merito alla vicenda che ha visto coinvolto Vittorio Brumotti. Moro ha lavorato in borgata e per tale ragione ha esplicato la propria esperienza. É stato ben accolto e per tre mesi che è stato lì, tutta la troupe è stata trattata bene.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!