Iscriviti

Terence Hill si reca a Ravenna per visitare la tomba di Dante Alighieri

Il protagonista della fortunata e longeva serie televisiva "Don Matteo" si è recato a Ravenna per visitare la tomba di Dante Alighieri e il Museo Nazionale.

Gossip
Pubblicato il 27 febbraio 2020, alle ore 16:36

Mi piace
6
0
Terence Hill si reca a Ravenna per visitare la tomba di Dante Alighieri

Terence Hill si è recato a Ravenna per visitare la tomba di Dante Alighieri e sono state tante le persone che hanno avuto il piacere di accogliere il protagonista della serie televisiva Don Matteo. Molti cittadini hanno incontrato l’attore, che ha regalato un momento di felicità al suo pubblico. Il protagonista di numerosi film western è stato visto in compagnia della moglie Lori, senza dimenticare la presenza degli amici di Hill.

Il grande compagno di Bud Spencer, con il quale ha ottenuto successi importanti, è stato impegnato in un tour per la città di Ravenna che gli ha permesso di conoscere le bellezze della città. Terence, con la consorte, ha preso parte al tour con una guida che ha fatto loro ogni tipo di spiegazione riguardo alla storicità dei monumenti.

La visita da parte dell’attore al Museo Nazionale e alla Tomba di Dante

In particolare l’attenzione è stata focalizzata intorno a due monumenti che sono ritenuti quelli più rappresentativi di Ravenna, come è il caso del Museo Nazionale e della Tomba di Dante. Quest’ultimo è il poeta che in, un certo qual modo, ha dato inizio alla storia della letteratura italiana, se si esclude la poesia siciliana della corte itinerante di Federico II.

Dante Alighieri, nato nel 1265 a Firenze, morì nel 1321 e venne sepolto a Ravenna, dove ancora oggi si trova la sua tomba, nonostante Firenze abbia tentato invano di riavere le spoglie del suo poeta.

In questa occasione l’attore ha concesso delle foto ai fan che gli hanno chiesto un selfie ed è stato contento di rendere felici le persone. Nel corso della passeggiata per le vie di Ravenna è avvenuto anche l’incontro con i rappresentanti politici. Un esempio si ritrova nel consigliere del Partito Democratico, corrispondente al nome di Rudy Gatta che, incontrato Terence Hill, ha colto l’occasione per chiedergli una fotografia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Sarà stato un momento di felicità per i ravennati assistere alla presenza di un mito come Terence Hill che è riuscito in ogni suo personaggio a conquistare i milioni di telespettatori italiani. E' riuscito a instaurare un rapporto con il pubblico che va al di là del personaggio a lui affidato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!