Iscriviti

Selvaggia Lucarelli critica Gabriel Garko: "60 mila euro per fare coming out"

Una delle più critiche sul coming out fatto da Gabriel Garko al "Grande Fratello Vip" è stata Selvaggia Lucarelli. La giornalista infatti, su "TPI", ha voluto sollevare tutti i dubbi dietro a questa sua dichiarazione.

Gossip
Pubblicato il 27 settembre 2020, alle ore 10:29

Mi piace
5
0
Selvaggia Lucarelli critica Gabriel Garko: "60 mila euro per fare coming out"

Nell’ultima puntata del “Grande Fratello Vip” il conduttore Alfonso Signorini ha deciso di ospitare Gabriel Garko. L’attore si è voluto dedicare soprattutto ad Adua Del Vesco, ove le scrive una lettera molto commovente sostenendola indirettamente per la vicenda legata allo scandalo Ares Gate.

Nella casa del “GF Vip” non si parla solamente di Adua, ma anche della vita privata di Gabriel Garko. In questa breve chiacchierata a distanza con Alfonso Signorini, anche se lo dice con un giro di parole, conferma la sua omosessualità. Gli altri dettagli verranno svelati nella puntata di “Verissimo”, talk show di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin, in onda nella giornata del 3 ottobre.

I dubbi di Selvaggia Lucarelli

Con un lungo articolo scritto su “The Post Internazionale” il giudice di “Ballando con le stelle” esterna tutti i suoi dubbi dietro al coming out di Gabriel Garko. Secondo Selvaggia Lucarelli il problema non è la sua storia d’amore con Adua Del Vesco ma il fatto che alla soglia dei 50 anni sta dimostrando di non aver capito ancora nulla di come gestire la sua vita: “Forse è il caso che quello che qualcuno ha definito come il “coraggioso”, “eroico” Garko capisca una volta per tutte che lui è ancora parte dello stesso sistema che vorrebbe denunciare”.

Successivamente la Lucarelli parla delle cifre prese dall’ex conduttore del “Festival di Sanremo” per fare coming out in televisione: “Garko avrà pure voglia di liberarsi, ma lo ha fatto, secondo le mie fonti, alla modica somma di 30mila euro al GF e 30mila a Verissimo”. Secondo la giornalista Gabriel Garko ha totalmente sbagliato nel provare a dire tutta la verità della Ares Film da Alfonso Signorini o Silvia Toffanin, rivelando che sarebbe potuto andare alla Rai oppure a LA7 in maniera gratuita.

Infine, sempre secondo Selvaggia Lucarelli, Adua avrebbe detto quelle cose dinanzi alle telecamere senza pensare minimamente alle conseguenze, mentre Garko: “Se ne è sempre stato ben zitto, nonostante abbia un’età in cui un po’ di coraggio si potrebbe cominciare ad averlo. E se ne è stato zitto anche quando si è suicidato il suo amatissimo sceneggiatore Teodosio Losito”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Che la presenza di Garko al "Grande Fratello Vip", e in futuro a "Verissimo", non fosse gratuita mi sembrava una cosa praticamente scontata. Tuttavia la cifra di 30 mila euro per una rivelazione sì curiosa ma abbastanza inutile mi pare alquanto esagerato. In effetti sarebbe stato doveroso dire qualcosina in più sulla Ares e non solo sulla sua vita privata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!