Iscriviti

GF Vip, Salvo Veneziano contro Clizia Incorvaia: "Mancava solo la carrozza con i cavalli"

Sono arrivate le parole dell'ex concorrente del reality show "Il Grande Fratello Vip", che ha avuto modo di sottolineare le proprie critiche nei confronti di Clizia Incorvaia.

Gossip
Pubblicato il 27 febbraio 2020, alle ore 09:26

Mi piace
4
0
GF Vip, Salvo Veneziano contro Clizia Incorvaia: "Mancava solo la carrozza con i cavalli"

Nella puntata di lunedì 24 febbraio il pubblico ha assistito all’eliminazione della concorrente Clizia Incorvaia, che ha chiamato in causa anche l’intervento di altri partecipanti al reality show. Un esempio si ritrova nel nome di Salvo Veneziano, che non ha gradito il modo in cui c’è stata l’uscita della fidanzata di Paolo Ciavarro, rea di aver assunto un comportamento scorretto all’interno del programma che ha delle regole.

Il pizzaiolo è stato il primo a lasciare lo studio de “Il grande fratello vip” per via di una squalifica e non del televoto. Ora la stessa sorte è toccata alla Incorvaia, ma a suo parere, Veneziano ha fatto notare di essere trattato in maniera differente rispetto a Clizia Incorvaia. Questo è il motivo dello sfogo arrivato sui social da parte di Salvo Veneziano, sottolineando che c’è stata un’evidente disparità di trattamento.

La rabbia di Salvo Veneziano

Salvo Veneziano ha commentato con una battuta ironica l’eliminazione della Incorvaia, attraverso queste parole che non lasciano alcun dubbio: “Mancava solo la carrozza con i cavalli quando l’hanno eliminata”. Bisogna ricordare che Salvo Veneziano è stato squalificato dalla casa de Il grande fratello per aver espresso delle frasi di cattivo gusto nei confronti della concorrente Elisa De Panicis.

Non è la prima volta che il siciliano lamenta il differente trattamento da parte della produzione, da lui accusata di “fare figli e figliastri”. Queste sono state le dichiarazioni di Salvo Veneziano che non ha usato mezzi termini per far notare queste differenze: “Io sono stato tirato fuori dalla casa di notte come se fossi un assassino, lei l’hanno fatta passare per vittima”.

Inoltre l’ex partecipazione della trasmissione condotta da Alfonso Signorini non ha nascosto la propria rabbia rispetto a questa situazione: “Al mio posto non sareste incazzati?“. C’è stato un precedente sfogo di Salvo che, in un’altra occasione, aveva detto: “Ci sono figli e figliastri, Pago ha bestemmiato, senza dimenticare le offese di Barbara Alberti, non è successo nulla”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Non c'erano dubbi sul fatto che si sarebbe creata una simile situazione, visto che in precedenza è toccata a Salvo Veneziano la sorte di essere eliminato per il suo comportamento scorretto all'interno del programma. Certamente questi atteggiamenti fanno solo male alla trasmissione, visto che la televisione, qualunque programma esso sia, è chiamata a dare un esempio, attraverso un linguaggio pulito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!