Iscriviti

Amadeus e Fiorello frenano sul Sanremo bis, pronto il nome del probabile sostituto

La settantesima edizione del Festival di Sanremo è terminata da pochi giorni e già il fermento intorno alla settantunesima è iniziato. Se la coppia Amadeus-Fiorello ha frenato per un Sanremo bis, il nome del probabile sostituto è già emerso.

Gossip
Pubblicato il 10 febbraio 2020, alle ore 16:08

Mi piace
11
0
Amadeus e Fiorello frenano sul Sanremo bis, pronto il nome del probabile sostituto

La chiacchieratissima settantesima edizione del Festival di Sanremo è da poco terminata e il bilancio è assolutamente positivo. Amadeus, in coppia con Fiorello, accompagnato da dieci diverse vallette, due per ogni sera, e grazie al supporto di Tiziano Ferro che si è esibito sul palco del teatro Ariston tutte e cinque le serate, ha totalizzato numeri da capogiro. Ogni sera lo share ha toccato livelli altissimi, fino alla serata finale che ha raggiunto il 70% di ascolti.

Insomma milioni e milioni di italiani sono stati incollati davanti al televisore, assistendo alla lite trash tra Morgan e Bugo, con quest’ultimo che ha lasciato il palco dell’Ariston durante l’esibizione, i travestimenti spumeggianti di Achille Lauro, la discussione- poi rientrata – tra Fiorello e Tiziano Ferro e la vittoria finale di Diodato.

A vincere e convincere è stata soprattutto la coppia Amadeus-Fiorello, acclamati da tutti sono stati in grado di tenere bene la scena e improvvisare in momenti difficili come appunto l’abbandono del palco da parte di Bugo. Fiorello si sa è un mostro del palcoscenico, uno dei più bravi, se non il più bravo intrattenitore esistente in Italia e Amadeus, al suo primo Festival ha sorpreso tutti in positivo.

È naturale che se i numeri sono quelli che sono e i risultati assolutamente eccellenti, la Rai pensi ad un Festival di Sanremo bis per Amadeus e Fiorello. Se il conduttore ha spiegato che è presto per pensarci e che la cosa principale adesso per lui è tornare alla vita normale, Fiorello è stato più colorito e attraverso un’intervista rilasciata al “Corriere della sera“, ha scherzosamente dichiarato: “Non posso, ho un appuntamento dal podologo“.

Insomma sembrerebbe essere un “no” il suo e i vertici Rai stanno iniziando a fare i conti con la possibilità che un Sanremo bis targato Amadeus-Fiorello non vada in onda. A parlare è stato direttamente il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, il quale ha spiegato: “Per me, sarebbe auspicabile un Sanremo bis per Amadeus e Fiorello. Dobbiamo parlarne con l’ad“.

È chiaro che se le cose non dovessero andare per il verso giusto ci sarebbe un piano B, e subito è iniziato il toto nome del probabile sostituto di Amadeus e a primeggiare sembrerebbe essere il giovanissimo Alessandro Cattelan. Lo stesso Coletta ha chiarito anche questo punto: “Alessandro Cattelan? È un conduttore interessante, avrebbe un codice innovativo per la Rai. Lo osserviamo“.

Insomma nonostante la settantesima edizione del “Festival di Sanremo” sia terminata da soli pochi giorni, il fermento intorno alla settantunesima edizione è già iniziato, con il direttore di Rai 1 che non ha definitivamente bocciato l’approdo di Alessandro Cattelan sul palco del teatro Ariston. In questi mesi non resta che stare alla finestra e assistere agli eventuali sviluppi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Trovo che sia prematuro parlare sia di un Sanremo bis da parte di Amadeus e Fiorello, sia il toto nome del probabile sostituto che è iniziato ad impazzare, che sia Alessandro Cattelan o qualcun altro. Sicuramente l'unica certezza è che i due conduttori hanno lavorato bene e hanno tenuto incollati davanti al televisore milioni e milioni di italiani.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!