Iscriviti

Rockstar Game launcher, ufficiale lo store ed hub videoludico con GTA: San Andreas in regalo

Sorprendentemente, Rockstar Games ha spiazzato gli amanti dei videogame presentando, quale preludio dell'arrivo su PC di Red Dead Redemption 2, un proprio store nonché launcher videoludico, chiaro guanto di sfida a Steam & company.

Games
Pubblicato il 18 settembre 2019, alle ore 09:33

Mi piace
6
0
Rockstar Game launcher, ufficiale lo store ed hub videoludico con GTA: San Andreas in regalo

Il mercato dei videogame, da qualche tempo un po’ avaro di novità degne di menzione, è stato appena scosso dalla ventennale gaming house americana Rockstar Games che, nello specifico, sotto l’egida della casa madre Take Two Interactive, ha ufficializzato un proprio store di videogame.

Quest’ultimo, battezzato “Rockstar Game Launcher” e ideato per competere alla pari con le analoghe iniziative di Epic Games Store, Origin, Battle.net, e Steam (le cui api risultano comunque usate anche per questo progetto), si pone innanzitutto come hub per consentire l’accesso ai propri videogame, digitali o su disco, persino acquistati su altri store, beneficiando i titoli compatibili con i salvataggi sul cloud e gli aggiornamenti automatici.

Tuttavia, la funzione più importante di questa inedita piattaforma costa nella possibilità comprare singoli giochi, o intere collezioni, reperendo sugli stessi tutte le informazioni, e le anticipazioni, del caso. Ad oggi, lo store risulta popolato solo da titoli di Rockstar Games, dai meno noti “Bully: Scholarship Edition” ai più celebri “Max Payne 3: Complete Edition”, “L.A. Noire: Complete Edition”, e “Grand Theft Auto” (V, San Andreas, e Vice City) ma, in seguito, è probabile che siano listati anche titoli di altri publisher, con i quali Take Two Interactive avrà raggiunto degli accordi di distribuzione.

In futuro, inoltre, è probabile che Rockstar Game Launcher acquisisca anche delle funzionalità di tipo social, stante la necessità – al suo primo avvio – di inserire le credenziali di un account (gratuito) detenuto presso il Rockstar Social Club, fan community del brand.

Nel frattempo, con l’eventualità che questo hub digitale sia tra i primi (se non il solo) ad ospitare l’esordio su PC dell’apprezzato secondo capitolo di Red Dead Redemption, è possibile beneficiare, essendo tra i primi a installare il client del launcher, di un “goloso” regalo, rappresentato dal download di una copia gratuita di Grand Theft Auto: San Andreas che, pur uscito nel lontanissimo 2004 per smartphone/tablet, PC e consolle (PS2/3, Xbox/360), risulta un cadeau non da poco per gli amanti del genere action-adventure.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Decisamente, il formato del digital delivery sta prendendo molto piede anche nel settore dei videogame (come confermato dalla crisi di GameStop) e, quindi, non stupisce che anche Rockstar Games si sia lanciata nell'ideare un proprio store di videogame. Tuttavia, considerando la già folta concorrenza, a meno che non ci si voglia ritagliare un "orticello personale", sarà necessario puntare su esclusive non da poco, onde fidelizzare gli utenti, già ben accolti ad oggi dalla copia gratuita di S. Andreas.

Lascia un tuo commento
Commenti
Emanuele Novizio
Emanuele Novizio

24 settembre 2019 - 18:49:43

San Andreas. Solo per questo vale la pena di scaricarlo. Giocone.

0
Rispondi
Emanuele Novizio
Fabrizio Ferrara

24 settembre 2019 - 18:57:56

E infatti...però se si toglie il launcher, si riprendono il gioco!

0
Emanuele Novizio
Emanuele Novizio

24 settembre 2019 - 19:00:18

Come giusto che sia. Questo vale anche per Steam e Origin

0