Iscriviti

Netflix: in roll-out i gamertag sui suoi videogame. Ecco cosa sono e come si usano

Dopo settimane e settimane di test, Netflix ha cominciato a rilasciare sui suoi videogiochi mobili la funzione social dei gamertag, che è possibile creare con pochi e semplici passaggi, qui esplicati.

Games
Pubblicato il 28 settembre 2022, alle ore 09:07

Mi piace
1
0
Netflix: in roll-out i gamertag sui suoi videogame. Ecco cosa sono e come si usano

Ascolta questo articolo

L’impegno di Netflix nel settore del gaming è ormai indiscusso, col colosso dello streaming che, nelle scorse ore, ha confermato la nascita di un proprio game studio in Finlandia e la distribuzione di un nuovo gioco, Oxenfree che, rispetto alla già nota versione mobile originaria, è accompagnato dai sottotitoli in una trentina di lingue ed è privo di pubblicità o acquisti in-app. L’obiettivo è di arrivare a circa 50 giochi entro il 2022 ma, nel frattempo, la novità rilasciata in quota gaming è un’altra.

Lo scorso Agosto, Netflix ha preso a testare, su una manciata di giochi, tra cui In breach, Mahjong Solitaire, Conscious! e bowling bowler, la funzione dei gamertag che, come su Xbox, sono dei nomi o alter ego pubblici, univoci, che appaiono sui giochi e che, secondo l’azienda, saranno utili sia per introdurre nel settore gaming “un’esperienza più personalizzata” che per aiutare gli utenti a “scoprire, fare amicizia e giocare tra loro“.

Nello specifico, il gamertag, all’insegna di una dimensione social, permetterà di invitare gli utenti per giocarci su un titolo, vedere che posizione occupano in classifica, e vedere se alcuni utenti siano o meno off-line. La funzione, in rilascio in tutti i mercati ove sono presenti i giochi di Netflix, riguarderà tutti i giochi di Netflix sia che tu stia giocando a una partita multiplayer o a una partita da solista“.

Per creare il proprio gamertag univoco su Netflix, occorrono pochi step che, però, cambiano da Android a iOS. Su Netflix per Android basterà aprire l’app, portarsi nella sezione Giochi e, quivi giunti, toccare la voce in alto “crea il tuo handle di gioco Netflix“.

Su iOS, ove manca la sezione Giochi in-app, bisognerà avviare un gioco, ad es. Lucky Luna ed, entrati nel proprio profilo Netflix, si potrà comporre il proprio gamertag, usando sino a 16 caratteri, tra numeri e lettere, Ottenuta la conferma della disponibilità di quanto scelto, si potrà cominciare a usarlo toccando “Let’s Play”, ben tenendo in considerazione che, anche su Android, i gamertag possono essere cambiati in qualsiasi momento lo si desideri. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'idea in questione è molto interessante: magari, col passare del tempo, il settore gaming di Netflix ingranerà. D'altronde, bisogna anche darle tempo: quando iniziò a distribuire in streaming i suoi film (prima li spediva per posta in DVD e, in alcune parti degli USA, lo fa ancora) la cosa sembrò un azzardo. I risultati le hanno dato ragione, visto che Blockbuster è finita gambe all'aria per l'incapacità di innovarsi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.