Iscriviti

Coronavirus: il presidente brasiliano Jair Messias Bolsonaro positivo al Covid-19

Dopo il ricovero di domenica pomeriggio per febbre alta, sono arrivati i risultati del tampone per il Presidente del Brasile. Solo qualche giorno fa partecipava, senza mascherina, ad una grigliata con l’ambasciatore USA

Esteri
Pubblicato il 7 luglio 2020, alle ore 19:22

Mi piace
8
0
Coronavirus: il presidente brasiliano Jair Messias Bolsonaro positivo al Covid-19

Il Presidente del Brasile, Jair Messias Bolsonaro è risultato positivo al coronavirus. È questo l’esito del tampone, a cui si è sottoposto il leader brasiliano, dopo essere stato ricoverato domenica pomeriggio, nell’ospedale militare di Brasilia, per febbre alta, dolori alle ossa e ai muscoli. Il test ha confermato le ipotesi dei medici, che avevano sin da subito sospettato si trattasse di Covid-19.

È stato lo stesso Bolsonaro a dare la notizia ai giornalisti presenti ad un incontro nel Palazzo dell’Alvorada. Il Presidente è apparso abbastanza preoccupato per questa situazione, dopo che nelle scorse settimane, più volte, aveva sottovalutato la pandemia, che in Brasile ha già superato 1,6 milioni di contagi e 66mila vittime. Sospesi tutti gli appuntamenti istituzionali.

Solo qualche giorno fa, il Presidente del Brasile aveva partecipato ad una grigliata nella residenza dell’ambasciatore statunitense Todd Chapman, per la festa del 4 luglio, insieme al ministro degli Esteri, Ernesto Araújo, il ministro della Difesa, Fernando Azevedo e Silva, il Capo di Stato Maggiore della presidenza, Walter Sousa Braga Netto e il segretario del governo del presidente Luis Edoardo Ramos Pereira, oltre ad alcuni collaboratori. Tutti insieme erano apparsi in una foto, che ha fatto il giro del mondo, senza mascherina e senza il mantenimento della distanza di sicurezza.

Potrebbe essere stato proprio in quella occasione, che Bolsonaro abbia contratto il virus, visto che il giorno successivo si è sentito male ed è finito in ospedale. Le lastre ai polmoni, effettuate lunedì, avevano escluso complicazioni, ma il tampone ha dato esito positivo. Nei prossimi giorni dovrà sottoporsi ad un secondo esame di conferma.

Nel frattempo, ostinato nel negare la pericolosità del Covid-19, si sta curando con dosi di idrossiclorochina e di azitromicina, farmaci antivirali che l’Organizzazione Mondiale della Sanità considera inefficaci contro il coronavirus, e anzi li sconsiglia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Dopo Boris Johnson, ecco che il coronavirus ha colpito un altro leader politico, che aveva sottovalutato la pandemia. Ovviamente ci auguriamo che il Presidente del Brasile possa subito guarire, ma mi auguro che, come successo al premier britannico, questo spavento gli faccia capire gli errori commessi e possa aiutare la propria gente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!